Dov'è Ana Margarita Martinez adesso?

'Wasp Network' di Netflix segue la storia delle spie cubane che si infiltrano nei gruppi anti-Castro a Miami per fermare gli attacchi terroristici a Cuba. Il film racconta un'incredibile storia di agenti segreti, ma si concentra anche sulle persone che sono considerate nient'altro che danni collaterali nelle loro storie. Uno di questi personaggi è Ana Margarita, una donna ignara che si innamora di una spia che la lascia con la stessa rapidità con cui è entrato nella sua vita. Mentre il resto dei personaggi del film sono basati su persone reali, si può dire lo stesso di Ana? È basata su una persona reale? Scopriamolo.

Ana Margarita Martinez è una persona reale?

Sì, Ana Margarita Martinez è una persona reale. Nata nel 1960 a Cuba, è arrivata in America all'età di 6 anni e si è stabilita nel New Jersey con sua madre. Si era sposata due volte prima di incontrare Juan Pablo Roque nel 1992. Aveva divorziato dal suo secondo marito, Jalal Kasso, con il quale ha due figli, Sasha e Omar, nel 1982, dopo che lui aveva subito abusi fisici ed emotivi. Juan Pablo si è rivelato essere una persona premurosa e affettuosa che non solo l'amava ma era anche molto buona con i suoi figli. Questo è ciò che l'ha attratta da lui, a parte il suo bell'aspetto e le recenti luci della ribalta del disertare da Cuba.



Dopo essersi frequentati per tre anni, si sono sposati. Tuttavia, Ana doveva affrontare l'ennesimo matrimonio fallito quando suo marito è sgattaiolato fuori di casa nel cuore della notte. Dopo essersi preoccupata per lui per giorni, alla fine ha scoperto dove si trovava quando è apparso in televisione. Si è scoperto che era tornato a Cuba e il suo matrimonio con Ana era stato solo una copertura per la missione per cui era arrivato in America. In effetti, l'unica cosa che ha detto che gli mancava di Miami era la sua jeep!



In seguito a questa rivelazione, Ana cadde in una spirale di depressione e malattia mentale che le sconvolse la vita. Le ci volle un grande sforzo per riprendere l'orientamento e decise di non lasciare che la questione si fermasse. Aveva subito un torto e qualcuno doveva pagare per questo. Prima ha annullato il suo matrimonio con Juan Pablo, poi ha fatto causa al governo cubano per il trauma emotivo e fisico che ha dovuto subire a causa del loro dipendente. La sua causa non è mai stata contestata, quindi ha vinto per impostazione predefinita e ha ricevuto $ 27,1 milioni come risarcimento.

Dov'è Ana Margarita Martinez adesso?

Pubblicato da Ana Margarita Martinez su Mercoledì 24 gennaio 2018



Sebbene avesse vinto la causa, ottenere i soldi non era un compito facile. Quando il governo cubano non ha fatto alcuno sforzo per fare il suo bene, ha deciso di andare a cercare i loro beni negli Stati Uniti. Ha cercato di ottenere ordini contro le banche che detenevano i beni di Cuba. Nel 2005 ha ottenuto circa $ 200.000 da conti cubani congelati e anche alcuni aeroplani cubani sono stati sequestrati per questo scopo. Ha anche citato in giudizio le società di charter con sede a Miami che hanno associazioni con una compagnia chiamata Havana Tours, che sostiene essere di proprietà del governo cubano. Sta ancora lottando per il resto della somma.

Pubblicato da Ana Margarita Martinez su Sabato 1 settembre 2018

Oltre a questo, Martinez ha anche scritto un libro, 'Straits of Betrayal', che documenta la sua esperienza. Aveva anche lavorato su una sceneggiatura e su un altro libro per fornire maggiori informazioni su quel periodo della sua vita. Ha anche condiviso la sua storia con Investigation Discovery, uno spettacolo che si concentra su persone con matrimoni sorprendenti.



Martinez vive in un sobborgo di Miami, anche se si è trasferita in un'altra casa. Vive vicino a sua figlia e ha due nipoti. I suoi account sui social media la etichettano come 'consulente per le pubbliche relazioni, specializzata in media e sensibilizzazione ispanici, nonché marketing in lingua inglese'.

Pubblicato da Ana Margarita Martinez su Lunedì 6 agosto 2018

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com