Dove sono i genitori di Baby Roona adesso?

'Rooting for Roona' di Netflix è un documentario bello ma emozionante che racconta la storia di Baby Roona Begum, una bambina di un villaggio rurale a Tripura, nel nord-est dell'India, che soffriva di idrocefalo. Ha avuto una possibilità di vita dopo che la sua fotografia è diventata virale su Internet durante la notte, ma sfortunatamente è morta nel 2017, solo un mese prima che fosse programmato il suo intervento finale.

Il film di 41 minuti mette in risalto ogni aspetto del suo viaggio, insieme a come degli estranei si sono uniti per aiutare questa giovane ragazza a combattere per la sua vita. In mezzo a tutto c'erano, ovviamente, i suoi genitori, che erano al suo fianco ad ogni passo del cammino. Curioso di scoprire dove sono adesso? Ti copriamo le spalle!



Chi sono i genitori di Baby Roona?

Credito immagine: Netflix

Roona Begum era la figlia di Abdul Rahman e Fatema Khatun. Quando è nata, i suoi giovani genitori non riuscivano a capire cosa avesse sofferto la loro figlia. Anche i loro viaggi nei vicini ospedali governativi non sono stati di aiuto. Sebbene a Roona fosse stata diagnosticata, gli ospedali, non attrezzati per curare le sue condizioni, dovettero mandarla a casa, il che significa che la famiglia doveva continuare la sua lotta per salvarla. La gente diceva alla coppia che avrebbero dovuto dare la figlia a un orfanotrofio o un ashram (un tipo di monastero spirituale) per liberarsi della responsabilità, ma Fatema rifiutò.



Ha chiarito che Roona era la sua bambina; se dovesse vivere, vivrebbe con loro, e se fosse morta, sarebbe sulle ginocchia di sua madre. Per fortuna, in poco tempo, il Fortis Memorial Research Institute con sede a Gurgaon (ora Gurugram) ha sentito parlare della storia di Roona e l'ha ammessa gratuitamente. Negli anni seguenti, i medici hanno eseguito otto interventi chirurgici su Roona, riducendo le dimensioni della sua testa da 94 cm a 58 cm di circonferenza. La coppia ha anche visto progressi nello stile di vita della figlia: poteva tenere la testa alta da sola, spostarla da un lato all'altro, sorridere e persino mormorare qualche parola per parlare con loro, cose che non avrebbe mai potuto fare prima.

Sognavano che potesse stare seduta, camminare, essere una bambina normale e alla fine andare a scuola un giorno, ma purtroppo non si è mai materializzata. Il 18 giugno 2017, intorno alle 20:00, Roona ha avuto problemi di respirazione. 'Sua madre mi ha chiamato [e ha detto] che Roona ha qualche complicazione [e] e io sono tornato di corsa e l'ho chiamata, ma in pochi minuti, ha esalato il suo ultimo [respiro]', Abdul tristemente detto le agenzie di stampa il giorno successivo, confermando che sua figlia di 5 anni è morta a casa loro, circondata dalla sua famiglia.



Dove sono i genitori di Baby Roona adesso?

Credito immagine: Netflix

Secondo gli ultimi rapporti, Abdul e Fatema risiedono ancora a Tripura, dove Abdul, 27 anni, lavora come muratore, guadagnando circa $ 2,50 al giorno, e Fatima, 30 anni, casalinga, utilizza il suo tempo prendendosi cura di lui e dei loro famiglia, che ora include il figlio Akhtar Hussain. I due volevano che la loro figlia andasse a scuola in modo che potesse avere più opportunità e avere una vita migliore rispetto ai suoi genitori analfabeti.

Ora, hanno lo stesso sogno per il loro figlio, Akhtar. Parlando con i creatori di 'Rooting for Roona', che hanno anche un sito web con lo stesso nome per aumentare la consapevolezza e sostenere l'assistenza sanitaria, Abdul ha rivelato di non aver mai visto Roona Begum solo come un bambino malato. Ha detto: 'Ho sempre pensato che fosse davvero forte per sopportare così tanto dolore'.

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com