Quando tornerà 'Evil Talks: Chilling Confessions' su Investigation Discovery?

Vero crimine è un genere ampio che copre una serie di spettacoli, sia sceneggiati che non. A causa della sua naturale integrazione nello sfondo tematico di molti spettacoli, otteniamo candidati inquietanti, come Gotham di Fox classificato come vero crimine, mentre copre anche, ovviamente, i drammi polizieschi procedurali come 'Castle'.

Ma come tutti gli spettacoli sceneggiati garantiscono, la narrazione ha la precedenza sul quasi-realismo e persino spettacoli acclamati dalla critica elogiati per la loro rappresentazione realistica e la scrittura geniale come ' Il cavo ', e ' Breaking Bad 'Sono in definitiva resoconti drammatizzati del crimine e della legge.



Dare uno sguardo reale alla vocazione di un poliziotto è tutta un'altra storia. Ciò si ottiene solo attraverso la TV senza copione, in particolare le serie di docu contenenti una forte indagine giornalistica - gli spettacoli sull'ID sono di solito buoni esempi. Ma alcuni spettacoli fanno il possibile per rappresentare il lavoro standard della polizia in modo ravvicinato e personale.



ID Il nuovo 'Evil Talks: Chilling Confessions' è uno di questi spettacoli. Mentre molti spettacoli si affidano a inseguimenti ordinari e adrenalinici sotto forma di lavoro di polizia, ottenendo anche i benefici del film d'azione, 'Chilling Confessions' invece dà uno sguardo a un aspetto spesso trascurato ma assolutamente vitale e parte essenziale del protocollo: la sala delle confessioni.

'Evil Talks: Chilling Confessions' è stato presentato per la prima volta il 4 gennaio 2018. Ciò che resta da vedere è se ci sarà una seconda stagione di 'Evil Talks: Chilling Confessions'. Approfondiremo questa domanda, ma prima esaminiamo rapidamente la dettagli della serie.



Evil Talks: Chilling Confessions Cast: Chi c'è dentro?

'Evil Talks: Chilling Confessions' è principalmente una serie di documentari. Ciò significa che è guidato dagli eventi piuttosto che dai personaggi e non presenta un cast ricorrente, per non parlare di un cast di insieme. Presenta gruppi episodici di narrazioni adattate da situazioni di vita reale e lancia attori per lo più minori per adattarsi ai ruoli.

C'è pochissima o nessuna forma di cornice narrativa, e quindi nessun grande narratore con una presenza sullo schermo. Per questi motivi, è impossibile prevedere il cast di una potenziale stagione 2, prima di qualsiasi divulgazione ufficiale fatta da Investigation Discovery.

Detto questo, abbiamo avuto alcuni nomi moderatamente grandi sullo screencast d'argento nella stagione di debutto, tra cui la star di 'Cybernetics' e 'Scriptless' Noah Forrest, e Ronda Swindell, che è nota per i suoi ruoli in 'On The Beat' e 'Ghost of Fort Greene ', e ha recitato in due episodi della stagione.



Sebbene non sia comune, non è senza precedenti vedere attori e attrici di ritorno in documentari serializzati attraverso più stagioni. Quindi, anche se le possibilità sono poche, potremmo vedere più Ronda e Noah nella seconda stagione.

Di cosa parla Evil Talks: Chilling Confessions?

'Evil Talks' esplora ciò che è spesso trascurato, ma il passo assolutamente vitale che fa o interrompe ogni indagine della polizia nella sua finalità: ottenere una confessione dal sospetto autore. Lo spettacolo ci porta in una battaglia di ingegni e le tattiche - alcune conosciute, più relativamente meno conosciute - usate per far emergere queste confessioni.

Lo spettacolo mette in atto simulazioni con filmati reali della polizia, in un insieme coerente che presenta immediatamente le stanze delle confessioni scarsamente illuminate in modo autentico, mantenendo la suspense al massimo livello.

Uno dei casi documentati è quello di un'adolescente del Wyoming il cui caso di omicidio viene riaperto 23 anni dopo, a seguito di una chiamata che lo presenta sotto una nuova luce. Un altro caso di omicidio agghiacciante che coinvolge due corpi bruciati si traduce in un'indagine irrisolta e in seguito, quando viene svelata un'intricata rete di bugie, un sospetto viene arrestato.

Evil Talks: Chilling Confessions Data di uscita della seconda stagione: quando sarà presentato in anteprima?

La prima stagione di 'Evil Talks: Chilling Confessions' è stata presentata per la prima volta il 4 gennaio 2018. L'argomento su cui si concentra 'Evil Talks' è precluso da molti spettacoli altrimenti autentici che tentano di documentare il lavoro regolare della polizia. E poiché la stanza delle confessioni ha dimostrato di essere il terreno fertile per un palcoscenico precostruito di intensa tensione e suspense della trama, lo spettacolo ha ricevuto elogi sia dalla critica che dal pubblico, con una media di buoni visivi e un'accoglienza positiva.

Inoltre, lo spettacolo ha ricevuto buone recensioni per la sua decente direzione. Il materiale oggetto dello spettacolo ha anche fonti in abbondanza. Quindi, tutto sommato, 'Evil Talks' sembra il tipo di spettacolo che può durare per molte stagioni senza un calo di qualità e può diventare un candidato affidabile in prima serata su una rete come ID.

Tuttavia, anche se ID ha tutti gli incentivi di cui ha bisogno per rinnovare lo spettacolo, il suo stato di rinnovo è ancora non confermato. Quindi, anche se i fan si aspettavano logicamente un rapido rinnovo e una nuova stagione nel 2019, non ci sono ancora state molte notizie al riguardo. La seconda stagione di 'Evil Talks: Chilling Confessions' dovrebbe uscire nel 2020.

Evil Talks: Chilling Confessions Trailer:

Puoi trovare un assaggio dello spettacolo dalla clip qui sotto e poi andare a Prime Video di Amazon o Hulu per riprodurre in streaming la serie.

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com