Che cos'è Arianna's Play? Che relazione c'è con la terza stagione di Dark?

'Dark' è un complesso dramma fantascientifico che utilizza il concetto di viaggio nel tempo per costruire una storia intrigante. Oltre alle diverse teorie scientifiche a cui si fa riferimento nello spettacolo, si basa anche su mitologie e religione per dare un tocco filosofico alla storia. Il nome dei suoi personaggi Adam, Eva e Noah non è una coincidenza. I dipinti come La caduta dei dannati nell'ufficio di Adamo e i ritratti di Adamo ed Eva nell'ufficio di Eva ci mostrano che i creatori si sono concentrati su molti dettagli dello spettacolo. Considerando questo, il riferimento alla storia di Arianna assume un altro significato. Chi è e come si collega a 'Dark'? Scopriamolo. Se non hai ancora raggiunto lo spettacolo, vai a Netflix . SPOILER AVANTI

Chi è Arianna?

La storia di Arianna viene dalla mitologia greca. Il re Minosse di Creta assunse un artigiano chiamato Daedalus per costruire un labirinto per una bestia chiamata Minotauro. Il re mise sua figlia, Arianna, a capo dell'isola dove fu creato il labirinto. Il Minotauro viveva al centro del labirinto e chiedeva il sacrificio di sette giovani uomini e fanciulle ogni 7-9 anni.



Alla fine, Teseo, il figlio del re Egeo, decise di uccidere il Minotauro e porre fine al rituale del sacrificio. Quando arrivò sull'isola, Arianna si innamorò di lui a prima vista e decise di aiutarlo a uccidere la bestia. Gli diede una spada e un gomitolo di filo per rendergli più facile seguire la sua strada all'interno del labirinto.



Alla fine, Teseo uscì vittorioso e il Minotauro fu ucciso. Tuttavia, la sua storia d'amore con Arianna non è finita così bene. Ci sono diverse versioni di questa storia, in alcune delle quali, Teseo abbandona Arianna, spezzandole il cuore.

La connessione di Arianna con l'oscurità



Lo spettacolo allude alla mitologia su diversi livelli e rende chiara questa connessione attraverso la recita scolastica in cui recita Martha. Interpreta il ruolo di Arianna nella commedia e anche nello spettacolo diventa una rappresentazione della principessa greca condannata . Con lei come pietra angolare, possiamo anche identificare altri personaggi in 'Dark' come la versione della mitologia.

Poiché Martha è Arianna, Jonas è chiaramente Teseo. Si innamorano l'uno dell'altro, ma la loro storia d'amore non ha un lieto fine. Per una cosa o per l'altra sono sempre separati, eppure tornano l'uno all'altro, come tirati da un filo invisibile. Proprio come Teseo abbandona Arianna, per motivi sconosciuti, anche Jonas cerca di mantenere le distanze da Martha dopo aver scoperto che è sua zia.

Seguendo lo schema simile, possiamo concludere che il Minotauro contro cui Jonas si trova ad affrontare è il tempo stesso. Dichiara una guerra contro il tempo, cercando di sconfiggerlo e impedire a suo padre di morire, ma non importa cosa, fallisce sempre. In uno degli episodi, Tannhaus dice: 'Il tempo è una bestia eterna che non può essere sconfitta?' Nel caso di Jonas, è davvero l'invincibile Minotauro, dopotutto, ei bambini - Erik, Mads e altri - sono il sacrificio che la bestia richiede.



Se la bestia è il tempo, il suo labirinto sarebbe il viaggio nel tempo stesso. Lo spettacolo presenta una versione più corporea del labirinto attraverso il sistema di grotte di Winden, il cui centro è il passaggio attraverso il quale si viaggia nel tempo. Un altro riferimento dalla storia di Arianna è gettato sotto forma di filo rosso che aiuta Jonas, Ulrich e Katharina, a trovare la loro strada verso il centro di esso.

Tuttavia, man mano che la storia si espande, le grotte vengono gettate sullo sfondo e il viaggio inizia a complicare il tutto. Il trucco è racchiuso all'interno di una macchina che permette alle persone di viaggiare nel tempo senza le grotte. Poiché Tannhaus crea questa macchina, si potrebbe dire che è la controparte di Daedalus. E Winden è l'isola in cui si svolge l'intera storia.

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com