Una passeggiata da ricordare che finisce, spiegato

'A Walk to Remember' è un dramma di formazione basato sulla fede che è innocente, sincero e fondato nel contesto di ciò che intende essere. Anche se un po 'prevedibile, il film è ulteriormente esaltato dalle grandi prestazioni del suo cast e dei suoi personaggi ben scritti. Mentre alcuni potrebbero vederlo come una tipica storia d'amore adolescenziale che termina con una nota agrodolce, il film serve più come crescita di un adolescente dall'essere intrappolato nel proprio tumulto interiore alla ricerca del vero scopo della sua vita.

Riassunto della trama

Corrotto dalla cattiva influenza e dalla pressione dei suoi cosiddetti amici, Landon Carter tenta di fare uno scherzo a un nuovo studente. Ma questo scherzo non va come previsto e il ragazzo viene gravemente ferito. Di conseguenza, Landon ha la possibilità di scegliere dal suo preside della scuola: può essere espulso o semplicemente dedicare tutto il suo tempo al servizio alla comunità. Per ovvie ragioni, sceglie quest'ultimo ed è allora che ha l'opportunità di conoscere davvero Jamie Sullivan, un nerd della scuola che è la figlia di un battista locale. Carter la disprezza e odia persino il modo in cui continua a divagare su Dio e la fede tutto il tempo. Ma è legato a lei quando diventa parte della recita scolastica. Le chiede se lei lo aiuterà a mettere in pratica le sue battute ed è allora che lei lo avverte casualmente di non innamorarsi di lei.



All'inizio, a porte chiuse, quando i suoi amici non sono in giro, Landon si comporta in modo gentile con Jamie e le mostra un lato di sé che nessun altro ha visto. Ma quando è con i suoi amici tossici e influenti a scuola, tratta di nuovo Jamie come un perfetto sconosciuto. Gli ci vuole un po 'per capire che Jamie non è quello che dovrebbe odiare, ma è il suo gruppo di amici che lo ha trattenuto per tutto questo tempo. Con questa consapevolezza, Landon attraversa una lenta catarsi finché un giorno, durante la recita della scuola, vede un lato completamente diverso di Jamie. Landon alla fine accetta apertamente il suo amore per Jamie, ma la sua felicità è di breve durata. Jamie gli rivela che soffre di leucemia da due anni e che ora ha smesso di rispondere alle cure. Questo, ovviamente, lascia Jamie con due scelte: può tornare alla sua vecchia vita o può sfruttare al meglio il suo tempo limitato con Jamie.



Una ricerca della fede

Quando Landon viene a sapere per la prima volta della malattia di Jamie, la sua fede diminuisce e si precipita da suo padre per chiedere aiuto. Ma in questi momenti di impotenza, si rende conto che ora deve fare tutto il possibile per darle la migliore vita possibile mentre è con lui. I momenti che seguono nel film si concentrano principalmente sulla felicità di Jamie e su come si rifiuta di rinunciare alla sua fede. Sostiene che prima che arrivasse Landon, aveva già accettato ciò che Dio aveva in serbo per lei. Ma per una volta, dopo essersi innamorata di Landon, è stata costretta ad essere arrabbiata con Dio. Ma anche dopo aver messo in discussione le proprie convinzioni, Jamie riesce a prenderle in mano. Jamie, fino alla fine del film, rimane lo stesso. Ma è Landon che cambia completamente.

Non sono stati solo gli amici di Landon a trasformarlo nell'adolescente ribelle che era inizialmente. Ma fu anche l'abbandono di suo padre che lo fece guardare al mondo che lo circondava con uno sguardo pessimista. A differenza dei suoi amici, Jamie gli ha mostrato che anche lui poteva essere amato e accettato. E questa accettazione che gli permette di guarire dal trauma del suo abbandono infantile. Anche nella sua morte, Jamie gli mostra una luce positiva e questo, a sua volta, lo libera di vedere il positivo in se stesso. C'è una scena specifica nel film in cui Jamie gli dice alla madre come ora vuole puntare all'università. Quasi irriconoscibile per lei ora, sua madre prima lo interroga e poi si rende conto che suo figlio non è più lo stesso.



Il finale: 'Ma il nostro amore è come il vento. Non lo vedo ma lo sento. '

Negli ultimi momenti del film, Jamie muore e il film fa un salto temporale. Questa volta il salto rivela che le parole di Jamie hanno lasciato un segno profondo in Landon e lui vive ancora di tutto ciò che lei gli ha insegnato. Tuttavia, Landon lotta ancora per mantenere la sua fede in Dio. Nella parte posteriore della sua testa, crede ancora che Jamie non abbia ottenuto il miracolo che si meritava. Crede che Jamie abbia meritato di vivere con lui per il resto della sua vita.

Il suo dolore lo acceca finché non incontra il padre di Jamie. Il padre di Jamie, che una volta disprezzava Landon, ora sa quanto ama sua figlia. Apre gli occhi sul fatto che Jamie alla fine ha ottenuto il miracolo che voleva. 'Sei il miracolo di Jamie', dice e gli fa capire che Jamie ha sempre voluto sposarsi con un uomo che amava nella sua chiesa natale e lui l'ha reso possibile per lei. Le ha dato la vita che ha sempre sognato. Con questo, la fede di Landon viene ripristinata e apprende che Jamie potrebbe non essere effettivamente con lui tutto il tempo, ma sentirà sempre la sua presenza con tutto ciò che gli ha insegnato.



Ulteriori informazioni sugli Spiegatori: The Notebook Ending, Explained

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com