La ricerca: dov'è adesso Alfredo Castillo Cervantes?

' La ricerca 'Di Netflix merita sicuramente di essere nella lista di chiunque sia ossessionato dalle storie di veri crimini. Lo spettacolo in lingua spagnola dal Messico non solo dimostra l'universalità dei racconti sul vero crimine, ma espone anche in modo scioccante problemi estremamente regionali come la corruzione politica in modo efficace.

Lo spettacolo ruota attorno alla scomparsa di una bambina di quattro anni di nome Paulette Gebara Farah da un quartiere di lusso in Messico. Successivamente viene trovata misteriosamente morta tra il suo materasso e ai piedi del letto. Una tale scoperta alla fine indica una qualche forma di copertura. La serie limitata di sei episodi evidenzia alti livelli di corruzione e 'influenzialismo' negli uffici pubblici e nelle istituzioni messicane.



Uno dei personaggi principali di 'The Search' è Alfredo Castillo Cervantes. Viene descritto come responsabile del caso della scomparsa di Paulette, agli ordini dell'allora procuratore generale dello stato del Messico, Bazbaz. Molti spettatori si sarebbero interrogati sulla persona reale su cui si basa il personaggio di Cervantes. Il ruolo è saggiato da Adrián Ladrón.



Chi è Alfredo Castillos Cervantes?

Il Account Twitter di Alfredo Castillos Cervantes descrive la sua attuale professione come 'Abogado litigante'. Questo si traduce approssimativamente in 'avvocato di prova'. Cervantes si è laureato in giurisprudenza presso l'Universidad Autónoma Metropolitana di Città del Messico. Ha anche una laurea in Scienze Politiche e in Pubblica Amministrazione presso l'Universidad Iberoamericana.

Crediti: Presidenza della Repubblica messicana

È stato coinvolto nel caso di Paulette quando lavorava per il procuratore generale dell'ufficio dello Stato del Messico. All'epoca era il vice procuratore generale, che lavorava sotto Bazbaz. È stato dimostrato che è direttamente coinvolto nella manomissione delle prove in 'The Search'. Secondo i rapporti locali, si dice che fosse vicino a Enrique Peña Nieto, che ha servito come presidente del Messico tra il 2012 e il 2018. Nieto era stato il governatore dello stato del Messico quando Paulette era scomparsa e, successivamente, morì.



Quando Bazbaz si dimise, dopo che il caso di Paulette fu chiuso, Castillo fu nominato da Nieto il nuovo procuratore generale dello stato del Messico. Poi, nel 2013, dopo che Nieto è diventato presidente, Cervantes è stato nominato nuovo capo della Procuraduría Federal del Consumidor. Nel 2015 è stato nominato capo della Comisión Nacional de Cultura Física y Deporte o Conade.

Dov'è Alfredo Castillo Cervantes adesso?

Cervantes iniziò a diventare famoso per abuso di potere e uso improprio di fondi pubblici. Una delle accuse più lievi contro di lui riguarda il portare la sua ragazza in vacanza con fondi pubblici. È stato esaminato dall'opinione pubblica quando sono state effettuate indagini sull'uso improprio dei fondi assegnati alla Conade. Si è scoperto che ha dirottato oltre 260 milioni di pesos a società di comodo assumendole per vari servizi. Si è dimesso dal suo ruolo in Conade nel 2018. Dai un'occhiata:

Oltre a ciò, Castillo è stato anche accusato di essere coinvolto in una rete che ha spiato oltre 300 politici dell'opposizione. A quanto pare, anche Bazbaz è stato coinvolto nello scandalo. Tuttavia, queste accuse non sono state provate e Castillo nega di essere coinvolto in una rete del genere. Dare un'occhiata:

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com