Recensione: 13 motivi per cui stagione 3 episodio 13

'13 motivi per cui' La terza stagione dell'episodio 13 porta a una conclusione il mistero che circonda l'omicidio di Bryce Walker. Dopo che diversi sospetti sono stati individuati e accuratamente controllati, finalmente possiamo vedere l'assassino tra le molte persone che volevano che Bryce morisse. Forse, consapevolmente, l'episodio mostra Bryce nella sua forma più umana. Si spinge persino a fare un nastro per scusarsi, ricordandoci dei nastri di Hannah in cui ha incolpato Bryce per averla violentata.

Le cose tornano al punto di partenza nel finale della serie Netflix, dalle azioni alla narrazione stessa. Vediamo Ani nella stanza degli interrogatori, che ripete gran parte di ciò che abbiamo sentito negli episodi a titolo di narrazione. Infine, quando arriviamo alla fine, vediamo che le persone coinvolte hanno intessuto una storia straordinaria per le forze dell'ordine. Forse tutto ciò che stanno cercando di fare è ritagliarsi un momento di tregua e felicità per se stessi. Alla fine, l'episodio si intitola 'Lascia che i morti seppelliscano i morti' e mette definitivamente fine a questa stagione.



13 motivi per cui la stagione 3 episodio 13 riepilogo:

L'episodio 13 di '13 motivi per cui' inizia con Monty che viene perpetrato per incontrare suo padre. L'incontro va male perché quando Monty si dichiara omosessuale, suo padre gli sputa in faccia. Normalmente, qualcuno che sopprime la loro sessualità e finalmente si fa coming out sarebbe una buona notizia, ma è davvero difficile sentirsi felici per Monty dato che sappiamo che è capace di un'immensa crudeltà. Nel frattempo, vediamo che Clay ha un monitor alla caviglia per monitorare i suoi movimenti. Anche se non è molto soddisfatto della sistemazione, è meglio di una cella di prigione. Justin cerca di aiutare l'alibi di Clay per la notte dell'omicidio di Bryce eludendo la verità, ma la madre di Clay lo scopre e lo rimprovera per questo. Ancora più importante, Justin sembra avere un grosso segreto di Jessica che deve condividere con Clay.



Non veniamo a conoscenza del segreto, ma la scena cambia alla stazione di polizia dove si vede il vice Standall, il padre di Alex, riesaminare le prove. Sembra indicare due persone con zoppia, una alla gamba sinistra e l'altra alla destra. La sua mente va immediatamente a suo figlio, Alex, che zoppica. A scuola, vediamo Clay incontrare il suo consigliere di orientamento che riesce a convincerlo che è un fattore che contribuisce al benessere degli altri e che dovrebbe continuare a farsi vedere. Alla fine, Ani arriva alla stazione di polizia per dare il suo resoconto degli eventi e siamo trattati con la familiare voce fuori campo che abbiamo sentito negli episodi passati. Nel frattempo, Jessica dà a Justin qualcosa avvolto in un panno. Sembra essere qualcosa di importante dato che Jessica è visibilmente spaventata.

Ani accompagna il vice Standall attraverso il processo su chi potrebbe aver commesso il crimine. Mentre la giovane donna è incredibilmente dettagliata nel suo racconto, c'è il minimo indizio che sta aspettando il tempo. Il motivo diventa chiaro un po 'più tardi quando chiede a Standall dell'acqua e controlla discretamente il suo telefono che sembra avere un messaggio di testo in codice. A questo punto, Ani dirige con fermezza la nostra attenzione verso Monty che è il possibile autore. Lei lo difende con forza, dandogli motivo e opportunità. Tuttavia, vediamo che questo non è vero in quanto Monty ha dimostrato di essere con Winston, il fotografo di Hillcrest con cui ha incontrato la scorsa estate. Alex potrebbe aver avuto un'idea di confessare da quando chiede a Tyler una pistola e vuole sapere se parlare con la polizia lo ha fatto sentire più leggero. Fortunatamente, Clay è lì per assicurarsi che Alex non faccia qualcosa di cui si pentirà.



Ci viene finalmente mostrato cosa è successo la notte dell'omicidio di Bryce. Vediamo dove si trovavano tutti al momento della sua morte. Infine, viene rivelato che Alex e Jessica si sono presentati dopo che Zach ha lasciato un Bryce ferito. Bryce ha consegnato a Jessica il nastro della sua confessione e Alex ha cercato di aiutarlo a rialzarsi, ma Bryce gli ha sparato di bocca, promettendo di rovinare la carriera di Zach e accusando Jessica di averlo incastrato. Alex si rese conto che Bryce avrebbe sempre avuto un mostro dentro di sé e lo spinse nel fiume dove annegò. Tuttavia, Ani lo racconta in modo diverso, poiché l'intero gruppo si riunisce per coprire il crimine, appuntandolo su Monty. Hanno persino messo la cassetta di Bryce nell'armadietto di Monty. Sfortunatamente, con Monty che muore in prigione, non c'è nessuno che possa confutare questa storia. La stagione si conclude con il Ringraziamento goduto dai sopravvissuti, mentre ascoltano le ultime parole di Bryce da una copia del nastro che Jessica ha realizzato. Sembrerebbe che il caso di Bryce sia finalmente giunto al termine e la Liberty High sia pronta per andare avanti.

13 Motivi per cui Stagione 3 Episodio 13 Recensione:

Il finale di '13 Reasons Why 'risolve tutte le principali questioni in sospeso. Veniamo a sapere chi è l'assassino di Bryce, anche se Monty prende la colpa. Anche il crudele atleta incontra la sua fine in prigione. Viene inoltre risolto un mistero più piccolo ma altrettanto intrigante delle fotografie a corpo nudo di Tyler. Veniamo a sapere che li ha portati a monitorare i suoi lividi e in seguito per documentare il suo cambiamento nel tempo.

Il padre di Alex alla fine lo aiuta a coprire l'omicidio di Bryce bruciando i vestiti che Alex indossava quella notte insieme al nastro. Resta da vedere se questo inasprisce le relazioni nella prossima stagione. Ancora più importante, le armi di Tyler vengono trovate nel fiume da alcuni pescatori, mentre Winston si presenta per accusare Ani di aver lasciato che Monty si prendesse la colpa. Queste sono alcune delle principali questioni in sospeso che saranno probabilmente affrontate nella prossima stagione di '13 motivi per cui'.



Molto probabilmente vedremo Tyler circondato da amici e Clay e Ani uscire insieme nella prossima stagione. Non sappiamo cosa accadrà nella quarta stagione, che sarà probabilmente l'ultima stagione di '13 Reasons Why ', ma speriamo che i personaggi trovino una parvenza di felicità, come afferma con tanta forza Jessica.

Valutazione: 4.5 / 5

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com