Omicidi di Jay Cook e Tanya Van Cuylenborg: come sono morti e chi li ha uccisi?

'The Genetic Detective' della ABC si basa su diversi casi freddi, che hanno visto i suoi autori ultimi essere assicurati alla giustizia attraverso il lavoro di un genealogista genetico, di nome CeCe Moore. La serie di indagini penali forensi porta alla luce molti casi, e uno di questi è l'omicidio di Jay Cook e Tanya Van Cuylenborg nel 1987.

Jay Cook e Tanya Van Cuylenborg: come sono morti?

Jay Cook e Tanya Van Cuylenborg si sono conosciuti al liceo. Hanno avuto una relazione per circa sei mesi prima di essere uccisi. Nel novembre 1987 partirono insieme per un viaggio notturno a Seattle. Era anche per acquistare alcuni articoli per l'azienda di famiglia di Cook. Avevano preso il veicolo del padre di Cook per il viaggio. Si ritiene che abbiano preso un traghetto per andare a Port Angeles a Washington. La ricevuta del carburante ha dimostrato lo stesso. La coppia è stata vista l'ultima volta a bordo di un traghetto a Bremerton. Le loro famiglie hanno cominciato a preoccuparsi quando non tornavano a casa, anche dopo un giorno. Ben presto, la famiglia li ha denunciati come scomparsi.



Credito fotografico: Seattle Weekly

Il 24 novembre 1987, il corpo di Cuylenborg fu trovato mezzo nudo in un fosso vicino ad Alger, nella contea di Skagit. Era stata violentata e legata con lacci di plastica. È stata anche colpita alla testa. Poiché il suo corpo è stato scoperto da solo inizialmente, il principale sospettato a quel punto era Cook. Anche se entrambe le famiglie non la pensavano allo stesso modo, si è ritenuto vero dagli agenti di polizia che hanno lavorato al caso.



Il giorno successivo al ritrovamento del corpo di Cuylenborg, le sue chiavi e il portafoglio furono recuperati da Bellingham. Il furgone era a pochi isolati di distanza, e all'interno c'erano cravatte e guanti di plastica usati per uccidere Tanya, insieme a ricevute che dimostravano che avevano preso il traghetto. Il 26 novembre, il corpo di Cook è stato scoperto a 60 miglia da dove è stato trovato il corpo di Tanya. Era stato picchiato e strangolato a morte.

Indagine

La polizia inizialmente pensava che l'assassino avesse lasciato prove come guanti e cravatte per indicare qualcosa. La polizia è riuscita a ottenere il DNA dalla scena del crimine, ma non è riuscita a trovare una corrispondenza. Il modo in cui i due sono stati uccisi ha fatto credere alla polizia che avesse familiarità con il sistema carcerario. Si presumeva anche che la coppia avrebbe incontrato l'assassino sul traghetto, dopo di che avrebbero potuto dargli un passaggio.



Diversi mesi dopo la morte dei loro figli, le famiglie hanno iniziato a ricevere biglietti di auguri che avrebbero avuto descrizioni grafiche dell'omicidio. Successivamente si è capito che proveniva dalla stessa persona. Nel 2010, la polizia ha concluso che la persona che ha scritto quelle carte era solo un uomo di 78 anni con problemi di salute mentale che non aveva alcuna relazione con il crimine reale. Quasi tre decenni non hanno visto risultati credibili sebbene la polizia abbia passato in rassegna una moltitudine di possibili sospetti.

Genealogia genetica

Nel 2017, un detective dello sceriffo della contea di Snohomish di nome Jim Scharf è venuto a conoscenza di Parabon Labs, a Reston, in Virginia. Era famoso per l'utilizzo di un particolare metodo di elaborazione del DNA per estrarre informazioni più vitali dai campioni di DNA. CeCe Moore, una genealogista lì era famosa per il suo lavoro in 'Finding Your Roots'. Lo spettacolo è noto per rintracciare potenziali parenti attraverso il tracciamento genetico, utilizzando il database genealogico pubblico, GEDmatch. Nel 2018 è stato realizzato uno schizzo composito del sospetto, dal DNA raccolto dallo sperma trovato sul corpo di Cuylenborg. Ciò è stato fatto tramite la fenotipizzazione del DNA istantanea di Parabon Nanolabs.

Chi è il killer?

CeCe Moore costruì un albero genealogico usando questa tecnologia e si procurò un cugino e un altro lontano cugino, da cui determinò che il colpevole fosse un figlio maschio di William e Patricia Talbott. William Talbott era il loro unico figlio. Dopo questa scoperta, i detective seguirono William Talbott e recuperarono una tazza di caffè che usava. L'hanno testato dal DNA trovato sui pantaloni di Cuylenborg. È stata una partita. È stato anche riferito che l'impronta del palmo della porta posteriore del furgone corrispondeva alla sua.



Credito fotografico: Andy Bronson / The Herald

William Earl Talbott II è stato presto arrestato e accusato di entrambi gli omicidi nel 2018. È stato trattenuto su cauzione per $ 2,5 milioni. Il suo processo nel 2019, lo ha dichiarato colpevole di entrambi gli omicidi. Successivamente è stato condannato a due ergastoli e mandato in prigione. (Credito immagine caratteristica: www.heraldnet.com)

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com