'Antrum: The Deadliest Film Ever Made' è basato su una storia vera?

Aggiungi una sfumatura di realismo con problemi di registrazione, riprese amatoriali e un'atmosfera estremamente inquietante e ambigua: proprio lì c'è la ricetta per un film horror potenzialmente virale. ' Il progetto Blair Witch '—Un film privo di significato — percorre una strada simile e riesce a farti venire gli incubi per giorni. La serie 'Paranormal Activity' è un altro famoso franchise che è esploso a causa del suo approccio 'found footage'.

Ultimamente, un altro film a basso budget che è letteralmente sulla lista di tutti è 'Antrum'. Il titolo del film - che afferma di essere il film più letale mai realizzato - riesce a catturare la tua attenzione e con un solo sguardo alla sua premessa, sei agganciato. Con così tanto clamore intorno al realismo della sua premessa e del suo titolo accattivante, non puoi che chiederti se le sue affermazioni esagerate siano effettivamente vere. Bene, ecco tutte le risposte per te.



Antrum è una storia vera?



Prima di rispondere a questa domanda, lascia che ti guidiamo attraverso una breve sinossi della sua trama. Secondo la trama del film, 'Antrum' è il nome di un lungometraggio girato negli anni '70. Le leggende metropolitane che circondano questo film suggeriscono che sia maledetto e chiunque abbia osato guardarlo è finito per morire. Tutto è iniziato nel 1988, quando il film è stato proiettato per la prima volta a Budapest. Qui è dove il suo cinema è andato a fuoco, uccidendo 56 persone. In seguito a ciò, si sono verificate diverse morti inspiegabili e tutte hanno richiamato alla maledizione del film.

Tornando alla grande domanda, è abbastanza ovvio che 'Antrum' siain realtà non è basato su una storia vera.Tuttavia, all'interno dell'universo del film, il film maledetto 'Antrum' è reale e può benissimo togliere la vita a coloro che entrano in contatto con esso. L'intero allestimento del film ti ricorda ' L'anello '(' Ringu 'in giapponese) che ruota attorno a una trama simile. Proprio come 'Antrum', anche 'The Ring' parla di un film maledetto che uccide chiunque finisca per guardarlo. Gli elementi soprannaturali estremi di 'The Ring' rendono abbastanza evidente che non è basato su una storia vera. D'altra parte, la mancanza di questi rende 'Antrum' molto più credibile.



Antrum è davvero maledetto?

Non importa quante volte lo guardi, il nastro di 'The Ring' crea un'atmosfera inquietante che si insinua proprio sotto la tua pelle. 'Antrum' fa qualcosa di simile con il suo stile quasi documentaristico e il suo allestimento anni '70. Tutto ciò rende le sue false affermazioni di essere reali molto più credibili.

Anche durante le scene di apertura, il film afferma di essere una 'stampa ritrovata degli anni '70 di un film horror di culto maledetto da tempo perduto' e avverte anche lo spettatore che guardarlo non è sicuro. Tuttavia, tutto questo è semplicemente uno schema per renderlo virale. 'Antrum' afferma di essere stato rilasciato negli anni '70, ma non è uscito prima del 2018. L'intera configurazione del 'film maledetto' è un semplice espediente che ti attira abilmente come spettatore e ti fa credere che sia un vero e proprio film perduto di qualche tipo.



In conclusione, 'Antrum' può essere etichettato come una trovata pubblicitaria o semplicemente un metodo geniale di marketing virale. 'The Blair Witch Project' ha utilizzato frammenti di articoli di notizie, interviste e anche falsi poster di 'studenti scomparsi' per creare un clamore simile attorno ad esso e questo è il motivo per cui le persone lo considerano ancora uno dei film horror più inquietanti mai realizzati. 'Antrum' riesce a farcela con il suo trailer lo-fi, una trama semplice ma interessante e, naturalmente, il titolo. Questo mostra tutte le infinite possibilità che derivano dall'era di Internet e, inoltre, dimostra che come spettatori di film, a volte siamo attratti da film che sono limitati in qualche modo.

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com