Dogtooth Ending, spiegato

Mentre un tipo di cinema molto diverso si aggrappa febbrilmente al globo, ci farebbe bene se tornassimo periodicamente a un tipo di cinema parallelo come suggerito dal mio editore, come rifugio o terapia o semplicemente per scelta. Parallel o Indie o anche cinema d'autore a parte, se ti consideri un cinefilo e potresti aver visto 'tutto', ti consiglio di guardare ' Dogtooth ', O come è originariamente noto,'Kynodontas 'in greco, dopo. Se ci fossero certi film in grado di cambiare il tuo 'tutto', credo che 'Dogtooth' sia tra questi.

Probabilmente avresti già sentito parlare dell'autore greco Yorgos Lanthimos dopo il suo periodo di successo al Oscar 2019 con 'The Favorite' e altri suoi film che hanno avuto un impatto sul pubblico occidentale, primo fra tutti ' L'aragosta 'E' L'uccisione di un cervo sacro '. Pur avendo visto una buona parte delle opere di questo regista di grande impatto, devo ancora formarmi un'opinione informata sul suo stile registico, ma ti dirò che i suoi film sono diversi da qualsiasi cosa tu abbia visto. Definirli strani o eccentrici significherebbe semplificarli e persino denigrarli oltre ogni immaginazione e senso. Lo stesso sarebbe il caso del suo lungometraggio candidato all'Oscar 2009 'Dogtooth'.



Bene, mi riservo di dire quello che ho provato mentre guardavo 'Dogtooth' e il tipo di cose diverse che mi ha fatto provare fino alla fine dell'articolo, posso dire questo: 'Dogtooth' ti riporterà ai giorni in cui era veramente non vincolato e indipendente come regista, e potrei aggiungere, ancora esplorando e sperimentando, a differenza di adesso, quando è un regista più fiducioso e radicato nel suo mestiere e vende esattamente questo.



Andando senza pretese su Internet, mi sono imbattuto in un pezzo in particolare che affermava che il cinema d'essai doveva ispirare il dialogo e la conversazione. Anche la trasmissione di messaggi, la predica o gli studi di casi nelle filosofie sono riservati a un livello diverso nel cinema commerciale. Potrei non essere completamente d'accordo con questo, ora che percepisco ogni singolo film indipendente che ho visto, Hollywood o no, diventa una lente interessante per me individuarne e classificarne uno con attenzione.



La stessa lente si rivela utile anche quando si guarda al caso in questione: 'Dogtooth' non ha un inizio definito e non ha una fine stimolante, o affatto una fine. Semplicemente taglia, lasciandoti a chiederti quale destino aspettasse i personaggi con cui hai appena trascorso 90 minuti. Non ha un singolo personaggio che sia simpatico o addirittura riconoscibile, anche se potresti diventare un po 'empatico nei confronti di uno dei bambini, specialmente della figlia maggiore. Eppure, 'Dogtooth' riesce a raggiungerti e rimanere: il suo ambiente idilliaco raramente inquietante come i suoi residenti, e l'utopia creata troppo falsa per durare più a lungo di quanto non fosse nel film. Senza andare oltre, passiamo direttamente a un breve riassunto della trama seguito da un esame dei suoi temi urgenti che sceglie di trasmettere sottilmente. Continuare a leggere.

La strana famiglia

'Dogtooth' coinvolge principalmente cinque personaggi senza nome che risiedono in un recinto recintato, una bellissima casa di campagna, in una città senza nome in un paese senza nome. I genitori hanno allevato i tre figli: due figlie e un figlio, rinchiusi nella tenuta per percepibile cinismo del mondo esterno e delle sue influenze, strettamente sotto il loro controllo.

Il film inizia con i fratelli che ascoltano le registrazioni della madre che afferma un significato errato delle parole, nel tentativo di condizionarli alla vita all'interno della tenuta e tenerli intenzionalmente ignoranti del mondo esterno. Ad esempio, il mare è detto loro come una sedia di pelle con braccioli di legno, l'autostrada è un vento molto forte, un'escursione è un materiale molto forte usato per costruire i pavimenti e una carabina è un bellissimo uccello bianco. Si ha immediatamente la sensazione a partire dal film che qualcosa non va seriamente nelle famiglie apparentemente idilliache che i tre fratelli non sembrano mettere in discussione, e ti rendi conto che tutto ciò che potrebbe significare qualcosa per il mondo esterno, o per il concetto o il concetto di libertà è stato manomesso per dargli un nuovo significato, che nessuno poteva mettere in dubbio.



Come rivelato in seguito nel film, i bambini sono stati istruiti a essere pronti a partire dalla tenuta quando il loro dente di cane (canino) è caduto e che l'unico modo per uscire in sicurezza era un'auto, proprio come il loro padre che usciva ogni giorno per lavoro. I genitori hanno anche costruito una bugia in cui hanno un secondo figlio, un quarto figlio che hanno bandito dalla famiglia come misura correttiva per lui, intesa a tenere sotto controllo gli altri tre. La famiglia viene regolarmente vista lanciare oggetti dall'altra parte del recinto, e il figlio persino parlare con il recinto nel tentativo di raggiungerlo, anche se ingenuamente.

La routine

Risultato immagine per christina dogtooth

Mentre si trovano all'interno della tenuta, i bambini trascorrono il tempo principalmente giocando a 'giochi di resistenza', come all'inizio del film in cui ognuno di loro tiene un dito nell'acqua calda, e l'ultimo a tirare fuori vince e 'si allena', con qualsiasi dei presunti vizi che attirano i bambini normali della loro età completamente assenti, compreso tutto ciò che potrebbe introdurli alla cultura pop, ai film, alle canzoni e persino ai libri. L'unica musica che ascoltano è la loro e gli unici film che guardano sono i video casalinghi che girano loro stessi, scelti come forma di intrattenimento da uno dei tre che ha ottenuto il maggior numero di adesivi, premiati per la conformità rispetto alla violenza in cambio di infrazioni. Si allenano regolarmente e nuotano nella piscina della tenuta seguendo un regime attentamente costruito e sono in ottima forma fisica. È qui che chiudo con la descrizione della quotidianità di questa famiglia che sembra dare una nuova svolta alla parola disfunzionale.

Devianti sessuali

Se pensavi che quello che hai letto fino a qui o visto fino a questo punto fosse strano nel vero senso della parola, ti troverai davanti a un sacco di sorprese e shock. Il primo forse arriva pochi minuti dopo l'inizio del film quando vediamo il padre guidare a casa una delle guardie di sicurezza della sua fabbrica, Christina (l'unico personaggio ricorrente con un nome) bendato per fare sesso con suo figlio. Questo presumibilmente è per soddisfare gli impulsi fisici del figlio e tenerli sotto controllo, e il padre la paga anche per lo stesso. L'uomo non sapeva che lei si sarebbe dimostrata il vero catalizzatore nel rompere il perfetto equilibrio che aveva creato per la famiglia.

Durante una delle loro sessioni, Christina esige il cunnilungo dal figlio per darsi piacere, solo per essere rifiutato in modo assente da lui, quest'ultimo apparentemente ignaro dell'attività sessuale come un'indulgenza più che una semplice necessità. Christina chiede frustrantemente la figlia maggiore per lo stesso e baratta la sua fascia che sostiene 'brilla nel buio', e la figlia obbedisce.

In una scena sempre più scomoda in seguito, vediamo aumentare la tensione sessuale in casa quando la figlia maggiore chiede alla giovane di leccarle la spalla in cambio della band. Il più giovane lo fa di nuovo più tardi, a prescindere, senza cercare nulla in cambio, forse come un modo per esplorare il piacere alla ricerca di entrambi, ma tutto accade in modo molto diretto, senza nulla trattenuto e senza riserve o esitazioni tra i due, un risultato plausibile della loro ingenuità e mancanza di esposizione, quindi un ostacolato senso di giudizio di giusto e sbagliato, e tutto il resto. Sospetto anche che sia un'attività comune all'interno della famiglia poiché in seguito vedremo anche la più giovane leccare suo padre verso la fine.

Il gatto

Un gatto randagio si ritrova senza pretese nel terreno della tenuta, dove i bambini hanno il terrore di vederlo, e il figlio procede ad ucciderlo con un paio di forbici da potatura. I genitori usano questo a loro vantaggio affermando che il gatto era davvero una creatura feroce, la più pericolosa dal mondo esterno, e che il loro fratello ancora invisibile è stato ucciso dal gatto, dopo che il padre si è strappato i vestiti e si è coperto sangue finto, convincendoli del finto attacco del gatto. La famiglia poi tiene un funerale all'interno della proprietà per il fratello dall'altra parte del recinto, e il padre insegna alla famiglia a ululare a quattro zampe (come un cane) per resistere ai gatti. Un nuovo tipo di umorismo, ironico e tuttavia scomodo, nasce dalla situazione, qualcosa che è in abbondanza in questo film.

Perdere il controllo

Christina in seguito cerca di barattare di nuovo con la figlia maggiore per 'leccarla' in cambio di gel per capelli, ma la figlia rifiuta di chiedere qualcosa di meglio. Christina le consegna esitante due DVD di film di Hollywood e promette di recuperarli entro una settimana. L'anziano guarda i film al proprio videoregistratore di notte e cerca di ricreare scene iconiche di una delle ' Rocky 'Film e cita persino dialoghi alla lettera. Il padre lo scopre e dopo aver picchiato l'anziana per la sua infrazione con il nastro del videoregistratore, colpisce persino Christina nel suo appartamento con il suo videoregistratore, maledicendo i suoi futuri figli per avere cattive influenze e una cattiva personalità come punizione per il male che aveva causato. la sua famiglia.

In assenza di Christina, e aumentando i casi in cui i genitori si rendono conto che stavano perdendo il controllo, fanno scegliere al figlio una delle figlie accarezzandole ciecamente in una vasca da bagno per soddisfare i suoi impulsi. Lui e il maggiore in seguito fanno sesso, e mentre quest'ultimo è sempre più a disagio per questo, lei cita un dialogo del film 'Rocky' per minacciarlo.

Più tardi, mentre la famiglia si riunisce per celebrare l'anniversario dei genitori, il trio di fratelli si esibisce mentre la coppia guarda. Mentre il figlio suona una melodia esuberante con la chitarra e la figlia minore si scusa per riposarsi, la maggiore continua a ballare, quasi come in un atto di sfida, le mosse di 'Flashdance', un fenomeno culturale pop hollywoodiano degli anni '80, molto per il dispiacere dei suoi genitori. Più tardi quella notte, si stacca dai denti di cane con un piccolo manubrio e, insanguinata, si nasconde nel bagagliaio dell'auto di suo padre. Il pasticcio insanguinato lasciato da lei viene scoperto dal padre che la cerca dentro e fuori casa, il tutto invano, mentre il resto della famiglia si mette a quattro zampe e inizia a ululare, probabilmente nel tentativo di respingere eventuali attacchi di gatto , nel caso in cui. Il padre guida alla sua fabbrica con la stessa macchina il giorno successivo, e lo schermo passa ai titoli di coda proprio mentre la telecamera effettua una panoramica sul bagagliaio incustodito dell'auto abbastanza a lungo.

Il finale, spiegato

Immagine correlata

Dedicherò tutta questa sezione allo sviluppo dell'arco della maggiore, poiché in fondo è lei quella che è sfuggita a quella prigionia e ha lo scatto finale puntato su di sé all'interno del tronco. Bene, non ci sono due modi per farlo, il finale è stato aperto come vorresti che fosse, e unilaterale come vuoi che sia. È abbondantemente chiaro che il maggiore è fuggito e ha nascosto nel bagagliaio l'auto di suo padre, rendendosi conto della falsità della famiglia idilliaca e della famiglia perfetta che i loro genitori stavano creando, avendo una sorta di risveglio dopo aver visto i film di Hollywood che ha barattato con Christina, qualcosa che i suoi genitori consideravano una cattiva influenza. La sua scoperta che il telefono non era una saliera faceva parte del suo risveglio.

Ora, mentre il film si chiude, si potrebbe ragionevolmente presumere che si sarebbe ancora nascosta nel bagagliaio e sarebbe scappata nel mondo al di fuori della prima possibilità che ne avesse. In caso contrario, uno qualsiasi degli altri milioni di possibilità che solo Lanthimos è in grado di produrre. Tuttavia, come affermato nel paragrafo introduttivo, questo è tutt'altro che essenziale. Quello che intende fare è darti abbastanza per alimentare una discussione o un dialogo aperto, e lo fa. Il film finisce anche se ti incuriosisci il destino del maggiore, scegliendo di finire senza risposte definitive, e tutte insieme.

Risultato immagine per christina dogtooth

Fin dalle prime battute del film, Lanthimos accenna a una sorta di “ribellione” che si sta preparando all'interno della primogenita: sembrerebbe quasi che in un certo senso lei fosse consapevole della falsa utopia che i suoi genitori stavano creando. La mia conclusione provvisoria deriva dall'osservazione quando ha lanciato per la prima volta l'aeroplano giocattolo fuori dal recinto, forse per esortare qualcuno a tentare di arrivarci, seguito dal taglio del braccio di suo fratello con un coltello da cucina in quello che credo sia stato un atto di rabbia incontrollata . La sua 'danza flash' è stata un atto di aperta ribellione di fronte ai suoi genitori, e spogliarsi dei denti di cane sia un atto di liberazione sia un atto di scherno contro l'educazione quasi fascista dei suoi genitori.

Se devo definire Christina la perturbatrice del loro equilibrio 'naturale', è stata la più anziana che sostanzialmente le ha permesso di farlo: è stata la sua psiche ad attrarre Christina, anche se senza pretese. Anche verso il finale, attraverso la fuga, fondamentalmente fa saltare il coperchio del contenitore perché la verità venga fuori: il padre in un tentativo fallito di cercarla esce direttamente, contrariamente a quanto la coppia ha insegnato ai loro figli, al contrario di l'auto è l'unico modo per uscire. I due fratelli continuano a ululare sulla soglia di casa, scusano semplicemente che hanno subito il lavaggio del cervello per vedere.

Vogliamo un animale o un amico?

Risultato immagine per christina dogtooth

La domanda nel titolo di questa sezione è posta dall'addestratore della struttura in cui il cane di famiglia viene addestrato a diventare più obbediente e docile, stabilendo immediatamente un parallelo piuttosto sfortunato con il cane e i bambini che sta allevando in modo simile.

Uno dei temi più inequivocabili di questa complessa narrazione, se si desidera attingere da essa, sarebbe il controllo: la sua eccessiva applicazione o la sua mancanza. Fondamentalmente abbiamo a che fare con un film che ritrae la scuola a casa nella sua condizione peggiore, oscura e contorta sotto genitori estremamente paranoici, che credono che qualsiasi cosa al di fuori di quelle barriere sia un agente corruttore. È quasi come se guidassero un regime totalitario tra quelle mura: uno in cui il senso di libertà di espressione e di attività era completamente assente. È anche simile all'opera letteraria fondamentale di George Orwell '1984', in cui la neolingua viene sostituita con un vocabolario completamente nuovo: uno in cui una vagina è anche una tastiera e una luce bianca brillante, limitando così qualsiasi piccola libertà di pensiero che avrebbe potuto prevalere. .

Ora, il controllo funziona essenzialmente in due modi: tenendoli beatamente inconsapevoli e fuorviati riguardo al mondo esterno, i genitori hanno quasi paralizzato i bambini in termini di sopravvivenza nel mondo esterno rendendo loro impossibile adattarsi in modi diversi da quelli fisici . D'altra parte, anche i bambini sarebbero quasi certamente respinti da un mondo spietato, qualcosa che dovrebbe raddoppiare la tua percezione del finale. Continua solo a mostrare l'impatto che può avere un'educazione.

Nature's Equilibrium

Allontanandomi dai temi ovvi, credo fermamente che Entropy sia un altro. Anche in natura, qualsiasi equilibrio può non durare a lungo in virtù del fatto che si muove lentamente verso il disordine, e l'entropia ne è la misura. Ciò implicherebbe che non importa quanto duramente i genitori avrebbero provato o per quanto il controllo fosse stato affermato, un risultato simile sarebbe piuttosto imperativo alla fine di esso. I mezzi potevano essere qualsiasi: eccola Christina, anche se inconsapevolmente, mentre una parte era anche interna. La violenza nelle scene in cui il più grande taglia il braccio del figlio, o il più giovane si martella il ginocchio e dà la colpa al gatto, le sorelle che inalano l'anestesia come un gioco di resistenza ecc.Sono tutti sbocchi aperti in risposta a un eccessivo soffocamento. A pensarci bene, qualcosa di simile accade nei ragazzi 'normali' quando si abbandonano a litigi o abuso di sostanze, specialmente quando il genitore o il sorvegliante è eccessivamente restrittivo.

Il film puzza anche di una configurazione patriarcale regressiva all'interno della famiglia in cui i bisogni sessuali del figlio sono soddisfatti anche se le sorelle devono essere offerte per questo, mentre non si parla quasi della necessità di fare lo stesso per le figlie. Tra tante questioni, sembrerebbe piuttosto appropriato che l'aereo che vola sopra le loro teste diventi una metafora dell'ironia. 'Lo avrò quando cade!', Dice. “Chi se lo merita lo avrà”, ribatte la madre.

Parola finale

Il racconto di Yorgos Lanthimos di un'utopia percepita e dei suoi difetti e dell'eventuale caduta è efficace, anche se inquietante. Per alcuni in tutto il mondo, potrebbe anche colpire più da vicino, dove l'abuso e il controllo sono tutto tranne che una parte dell'educazione. È quasi come se la tenuta in cui risiedono i cinque si trovi su un pianeta completamente diverso, è così isolata, anche geograficamente sembrerebbe. Questo è forse il motivo per cui Lanthimos si astiene dal rivelare alcun nome, che si tratti dell'ambientazione o dei nomi dei membri della famiglia. Il film, a mio parere, è uno studio attentamente montato delle relazioni interpersonali al di sotto dei confini e di come proliferano nonostante. È cupo, persino dispettoso in alcune parti, e ti metterà alla prova. Se non ti sei avventurato nella filmografia di Lanthimos, 'Dogtooth' potrebbe essere il posto migliore per iniziare, poiché incarna essenzialmente l'intera esperienza di Lanthimos. Per amore degli indie, non perdere questo.

Leggi di più in Spiegatori: L'aragosta | Ragazzo infernale | Requiem per un sogno

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com