I fratelli Menendez sono ancora in prigione?

Joseph Lyle Menendez ed Erik Galen Menendez hanno raggiunto livelli di notorietà senza precedenti per aver ucciso i loro genitori, José Menéndez, il dirigente della LIVE Entertainment, e sua moglie Mary o 'Kitty'. Gli omicidi sono avvenuti il ​​20 agosto 1989. Kitty e Jose, che erano estremamente ricchi, erano nella loro villa al 722 North Elm Drive a Beverly Hills. Inizialmente, si vociferava che la folla fosse coinvolta negli omicidi. I fratelli furono finalmente arrestati nel 1990 perché Erik, tormentato dai sensi di colpa, aveva confessato a un terapeuta.

Molto prima di essere sospettati, i fratelli andarono in giro, spendendo quasi 700.000 dollari in auto, vestiti e orologi costosi. Il loro comportamento non sembrava appropriato per i bambini in lutto. Quando furono incriminati nel 1992 e alla fine furono processati nel 1993, i fratelli dichiararono di aver ucciso i loro genitori per legittima difesa e non per avidità. È venuta alla luce una storia di abusi fisici e sessuali, che ha portato a un secondo processo. Qui, i fratelli furono condannati all'ergastolo nel 1996. Allora, dove sono adesso i fratelli Menendez?



I fratelli Menendez sono ancora in prigione? Dove sono adesso?

Cortesia dell'immagine: Foto di Nick Ut / AP

Sì, i fratelli Menendez sono ancora in carcere poiché stanno scontando l'ergastolo. L'ultima volta che i fratelli Menendez si sono visti è stato il 10 settembre 1996. Sebbene fossero l'uno di fronte all'altro nel cortile di una prigione, non potevano parlare tra loro. Speravano di essere nella stessa prigione, ma sono stati portati in strutture separate, il che ha segnato l'inizio di 20 anni di separazione dietro le sbarre.



Anche se non potevano parlare al telefono, i fratelli inviavano lettere e giocavano a scacchi scambiandosi mosse. Mentre erano dietro le sbarre, entrambi i fratelli si sono sposati. Erik ha sposato Tammi Saccoman, il suo amico di penna della prigione. Il marito di Tammi era morto suicida e sebbene ai detenuti che scontano l'ergastolo non siano consentite visite coniugali da parte dello stato della California, la storia d'amore tra Erik e Tammi è sbocciata. Sono sposati da quasi 20 anni ormai.

Lyle è stato sposato due volte. Si è sposato con Anna Erickson, una modella, nel 1996, e poi ha sposato Rebecca Snead nel 2003, nonostante non gli fossero consentite visite coniugali. Il 4 aprile 2018, Erik e Lyle si sono finalmente riuniti. Quest'ultimo si trovava inizialmente nella prigione statale di Mule Creek nel nord della California, prima di essere trasferito al centro di correzione Richard J. Donovan, dove era detenuto Erik. Tuttavia, anche allora, i fratelli erano in diverse unità abitative fino ad aprile 2018. Hanno condiviso una riunione lacrimosa.



Mentre era al Mule, Lyle gestiva un gruppo di supporto per i detenuti che avevano subito abusi sessuali. Erik lavora con detenuti malati terminali e disabili. Attualmente, entrambi i fratelli stanno scontando l'ergastolo senza possibilità di libertà condizionale presso l'istituto di correzione RJ Donovan. Erik ha 49 anni e puoi controllare la sua fedina penale Qui . Lyle ha attualmente 52 anni. Ecco la sua fedina penale.

Sebbene i fratelli sostengano di essere stati maltrattati dai loro genitori, hanno espresso profondo rammarico per le loro azioni. Ha detto Lyle ABC News 'Se potessi prendere la mia coscienza ora e tornare indietro, sarei andato alla polizia e avrei corso le mie possibilità di esporre ciò che stava accadendo'. Erik, che è più timido con la stampa di Lyle, ha espresso sentimenti simili a Persone , dicendo 'Il modo in cui ho reagito è stato così distruttivo per tutti. È stata la devastazione più orribile. Ho ucciso le due persone che amavo di più '.

Nonostante tutta la contrizione, da qualche parte dentro Erik crede che le loro pene detentive siano un po 'dure. Ha detto che, sebbene le sue azioni non siano giustificabili, chiunque altro nei suoi panni potrebbe aver fatto la stessa cosa. Sentimenti a parte, i fratelli sono andati avanti con la loro vita dietro la prigione e stanno cercando di fare del bene. Anche loro sono finalmente uniti, il che è meraviglioso per loro. In effetti, una legge della California del 2016 ha dato motivo ai fratelli di impugnare nuovamente il loro caso.



La legge afferma che coloro che sono stati condannati dopo che gli è stato vietato di offrire prove di abusi sessuali possono presentare ricorso. Il secondo processo dei fratelli Menendez ha impedito loro di utilizzare accuse di abusi sessuali, dando loro nuovi motivi per un appello. Resta da vedere se i fratelli porranno di nuovo la questione in tribunale.[Immagine per gentile concessione di: Kevork Djansezian / AP Shutterstock]

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com