Tutti i prossimi film e programmi TV di James Spader

Forse nessuno ha uno sguardo spento che sembra contenere l'enigma della vita stessa, proprio come James Spader. È meglio conosciuto per aver interpretato una vasta gamma di personaggi eccentrici, le cui stranezze sono per lo meno intriganti, nel corso di una lunga e fruttuosa carriera. Nato a Boston, James Todd Spader ha trascorso molto tempo in scuole private prima di trasferirsi a New York per intraprendere la carriera di attore. Tuttavia, prima di diventare grande, ha dovuto fare una serie di lavori per sbarcare il lunario.

Il suo primo ruolo importante in un film è stato in 'Endless Love', mentre il suo primo ruolo da protagonista è stato in 'Tuff Turf'. Tuttavia, Spader non è diventato famoso fino alla sua apparizione come Steff, il playboy arrogante e ricco in 'Pretty in Pink'. La carriera dell'attore è fiorita con ruoli secondari in film come 'Wall Street', ma se si dovesse individuare il ruolo di svolta di James Spader, dovrebbe essere in Di Steven Soderbergh 'Sex, Lies, and Videotape', un tenero racconto di come un uomo dal cuore spezzato complica la vita del suo amico e della moglie dell'amico a causa delle sue tendenze di voyeurismo sessuale, solo per ritrovare l'amore. La performance di Spader nei panni del giovane riservato e ineffabile gli è valsa il premio come miglior attore al Festival di Cannes.



In seguito, è apparso in film come 'Bad Influence' e ' Stargate '. L'esclusiva presenza sullo schermo di Spader ha portato molti altri ruoli esoterici alla sua soglia, tra cui quello di un feticista di un incidente d'auto in David Cronenberg's film altamente sottovalutato, 'Crash', e un boss sadomasochista nel film del 2002, 'Secretary'. James Spader non ha solo eccelso nei suoi ruoli cinematografici, offrendo prestazioni straordinarie nei panni di Alan Shore, un avvocato eticamente grigio con risposte intelligenti e il suo codice morale, in due programmi televisivi, ' Boston Legal 'Così come' The Practice '. La performance di Spader gli ha dato la particolarità di essere diventato uno dei pochi attori a vincere due Emmy per aver interpretato lo stesso personaggio in due diversi spettacoli. Si è anche dilettato in qualche teatro. Tuttavia, coloro che non hanno seguito troppo da vicino la fantastica carriera di Spader sono ancora tenuti a riconoscere la sua voce agghiacciante come il principale antagonista in Marvel's 'I Vendicatori: l'era di Ultron'.



Spader ha fatto parte dell'industria dell'intrattenimento mainstream per molto tempo, consolidando il suo posto con ruoli di personaggi di nicchia e ti starai chiedendo quali sono i progetti che ha in programma in futuro. Siamo qui per rispondere mentre presentiamo tutti i prossimi film e programmi televisivi di James Spader. Indubbiamente, ci stupirà nelle sue prossime esibizioni proprio come ha fatto in passato.

1. La lista nera (2013-)



'The Blacklist' è una serie di thriller polizieschi americani che va in onda sulla NBC. Sembrerebbe che il personaggio centrale, Raymond 'Red' Reddington, sia stato creato pensando specificamente a James Spader. Reddington è una mente criminale che sembra giocare un gioco più grande di quanto chiunque si aspetti. In ogni momento i suoi occhi sembrano custodire segreti che non sono distinguibili da coloro con cui lavora.

La trama segue l'ex ufficiale della Marina degli Stati Uniti, con una carriera promettente, che è passato a una vita criminale. L'inizio dello spettacolo lo vede arrendersi volontariamente all'FBI dopo aver eluso le autorità per decenni. Dice ai responsabili che ha un elenco di alcuni dei criminali più pericolosi del mondo, persone con cui ha lavorato in passato. Dopo aver compilato l'elenco nel corso degli anni, Reddington è pronto a condividere l'elenco con le autorità in cambio dell'immunità dall'azione penale. Tuttavia, la sua condizione è che voglia lavorare esclusivamente con Elizabeth Keen, una profiler principiante dell'FBI.

La serie inizia con una forte atmosfera simile a Hannibal Lecter . Abbiamo il pericoloso criminale dietro le sbarre, che accetta di lavorare con il giovane agente delle forze dell'ordine apparentemente inesperto. Reddington si presenta, ai vertici dell'FBI, ma non è disposto a lavorare con le stesse persone che lo hanno inseguito senza successo per così tanto tempo. Tuttavia, rivela di condividere un obiettivo comune con l'FBI. Il piano di Reddington è quello di aiutare il Bureau a rintracciare alcuni dei criminali, dei terroristi e dei malviventi a cui si è associato nel corso della sua carriera. Alcune di queste persone sono così insidiose e subdole che le autorità statunitensi non hanno idea di chi siano, in primo luogo. Naturalmente, all'inizio le autorità sospettano delle intenzioni di Reddington, soprattutto quando vuole lavorare con un novellino. Tuttavia, il maestro criminale insiste sul fatto che c'è qualcosa di speciale in lei.



Con il progredire degli episodi, vediamo che la relazione tra Reddington e Keen diventa più chiara. Ben presto, lo spettacolo assume una struttura stereotipata dopo che il primo suggerimento di Reddington su un terrorista si è rivelato corretto, consentendo alle autorità di eliminare la minaccia. L'ufficio accetta di lavorare con Reddington, togliendo i nomi dalla sua 'lista nera' titolare. Ogni episodio si occupa di rintracciare e arrestare diversi criminali. Nel corso delle stagioni, ci sono state alcune rivelazioni spettacolari come il fatto che Reddington fosse il padre biologico di Keen, mentre le stagioni successive hanno dimostrato che il Reddington che stiamo vedendo è un impostore che ha fatto uccidere la persona reale.

'The Blacklist' ha tessuto una storia intricata di inganni e intrighi e non vediamo l'ora di vedere cosa ha da offrire lo spettacolo. Venendo allo stesso Spader, la sua interpretazione allevia la serie da semplice poliziotto procedurale a un racconto avvincente su una mente criminale con intenzioni poco chiare. Indubbiamente, Spader continuerà a stupirci nelle prossime stagioni dello show.

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com