Tutti i prossimi film e programmi TV di Anna Torv

Fino al 2013, Anna Torv era meglio conosciuta per il suo ruolo di lunga data come agente dell'FBI Olivia Dunham nel dramma di fantascienza 'Fringe'. Nata a Melbourne, in Australia, Torv è più popolare negli Stati Uniti che nel suo paese d'origine per un motivo. . Ha costruito una traiettoria di carriera di successo con l'aiuto di alcuni personaggi determinati e multistrato. Il dramma serial killer di Netflix 'Mindhunter' e il dramma australiano di Foxtel 'Secret City' l'hanno catapultata nella celebrità. In Mindhunter di Netflix, Torv ha interpretato la psicologa intuitiva, la dott.ssa Wendy Carr, che assiste due detective dell'FBI alla fine degli anni '70.

Ora che 'Secret City' sta prendendo il suo secondo turno, Harriet Dunkley di Torv, una giornalista politica che lavora per uno pseudo quotidiano, è in missione. È interessante notare che Torv fa spesso paragoni con Cate Blanchett, sia in termini di bellezza che di talento. A questo punto, la domanda che potrebbe sorgere nella tua mente è: qual è il prossimo film di Anna Torv? Ebbene, la buona notizia è che abbiamo una risposta chiara a questa domanda. Ecco l'elenco dei prossimi film e programmi di Anna Torv programmati per l'uscita nel 2019 e nel 2020. Possiamo solo sperare che l'ultimo film e programma TV di Anna Torv sia buono come alcuni dei suoi recenti.



1. Secret City (serie TV)



Ambientato nell'ombra di Canberra, il giornalista politico senior Harriet Dunkley scopre un enorme mucchio di informazioni riservate e cospirazioni. Con l'escalation delle tensioni tra Cina e America, si imbarca in una missione per salvare vite innocenti e se stessa da un pericolo imminente. La prima stagione si è conclusa con il Dunkley di Torv che era stato ingannato e mandato in prigione. Il secondo è iniziato due anni dopo, con Dunkly piantato nel mezzo del traffico di Canberra seguendo un paio di persone diverse. Nella serie in sei parti, Dunkley sta indagando su una cospirazione politica e una serie di omicidi commessi per coprirla.

Torv ha vinto un Logie Award per la sua interpretazione nella prima stagione. Intitolata come 'Secret City: Under the Eagle', la seconda stagione ha tutto per un thriller politico ad alto rischio con colpi di scena. Torv si unisce a Jack Weaver per la seconda volta e gli altri membri del cast includono Sacha Horler, Marcus Graham e Justin Smith. 'Secret City: Under the Eagle' è diretto da Tony Krawitz e scritto da Matt Cameron. La prima stagione di Secret City è stata ispirata dai romanzi best seller The Marmalade Files e The Mandarin Code, scritti dai giornalisti politici Chris Uhlmann e Steve Lewis. Collaborano con 'Under the Eagle' come consulenti di storie.



2. Mindhunter (serie TV)

Quando è stata presentata per la prima volta su Netflix il 13 ottobre 2017, la serie crime drama, Mindhunter ha guadagnato un sacco di riconoscimenti dalla critica per i suoi creatori, La serie è stata prodotta da David Fincher e diretta da Asif Kapadia di Amy. La trama della prima stagione era vagamente basata sul libro 'Mind Hunter: Inside the FBI's Elite Serial Crime Unit', di Mark Olshaker e John E. Douglas.

La storia ruotava intorno agli agenti dell'FBI Holden Ford, interpretato da Jonathan Groff e Bill Tench, interpretato da Holt McCallany, insieme alla psicologa di Torv Wendy Carr. Il focus della prima stagione era su una manciata di serial killer, sia attivi che imprigionati. Ambientato nel 1977, la prima stagione degli assassini nella vita reale di Ed Kemper (Cameron Britton), Montie Rissell (Sam Strike), Jerry Brudos (Happy Anderson) e Richard Speck (Jack Erdie). Quando la serie sarà stata rinnovata per una seconda stagione, i rapporti suggeriscono che ci saranno otto episodi e Fincher, Andrew Dominik e Carl Franklin dirigeranno diversi film. I rapporti rivelano anche che 'Mindhunter 2' scava in profondità nei famigerati crimini noti come Atlanta Child Murders che si sono verificati dal 1979 al 1981. I produttori promettono anche che gli spettatori vedranno più Dennis Rader, il serial killer nella vita reale nel secondo stagione.



Atlanta Child Murders racconta la brutale uccisione di 28 bambini, compresi adolescenti e adulti e tutti afroamericani, nella capitale georgiana. Wayne Williams, che è stato identificato come nativo di Atlanta, è stato processato e condannato per due degli omicidi. Alla fine della prima stagione, i metodi di Ford sono stati messi in discussione da Wendy. L'incidente ha portato a una ricaduta tra loro e seguita da una visita tesa tra Kemper e Ford. Kemper disse a Ford che avrebbe potuto ucciderlo se voleva, subito dopo Ford ebbe un attacco di panico nel corridoio. Quando la seconda stagione è pronta per iniziare, Kemper è ancora sotto la custodia dell'FBI. Questo rende molti fan curiosi del ruolo di Kemper nella nuova trama. La seconda stagione vedrà probabilmente Ford e Wendy che ripareranno la loro caduta. Inoltre, si dice che Damon Herriman, che interpretava il famigerato assassino in C'era una volta il West, apparisse come Charles Manson nello show. Netflix dovrebbe mandare in onda la seconda edizione nella prima metà del 2019.

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com