9 migliori film di suicidio su Netflix in questo momento

Il cinema è un modo potente per aumentare la consapevolezza per problemi importanti della nostra società o eventi significativi che accadono quotidianamente. Ogni anno, 1 milione di adulti ha riferito di aver tentato il suicidio, secondo i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie. Gli estremi emotivi che spingono qualcuno in un angolo oscuro sono stati spesso oggetto di diversi film. Inoltre, è fondamentale aumentare la consapevolezza del suicidio adolescenziale, della depressione e delle malattie mentali. Pertanto, ecco l'elenco dei buoni film che aprono gli occhi sul suicidio su Netflix. Puoi anche guardare alcuni di questi film sui suicidi davvero buoni su Amazon Prime o Hulu.

9. Audrie e Daisy (2016)



'Audrie & Daisy' è un documentario che esamina gli effetti del bullismo online. Mostra ragazze adolescenti negli Stati Uniti vittime di bullismo per essere state vittime di stupro e le conseguenze di ciò nella loro vita quotidiana. Una delle storie vere documentate in questo film è quella della quindicenne Audrie Pott, che è stata aggredita sessualmente mentre era ubriaca a una festa. Dopo che le sue foto durante il crimine sono state pubblicate online, si è suicidata. 'Audrie & Daisy' è un documentario onesto e imparziale che dovrebbe essere visto obbligatoriamente per genitori e adolescenti.

8. The Discovery (2017)



Uno scienziato (Robert Redford) scopre la prova scientifica che esiste davvero un aldilà. Tuttavia, suo figlio (Jason Segel) non è troppo sicuro della 'scoperta' di suo padre. Dopo una serie di eventi, cerca di aiutare una donna misteriosa (Rooney Mara) che ha le sue ragioni per voler scoprire di più sull'aldilà. Lo sceneggiatore e regista Charlie McDowell ha creato un originale film di fantascienza che esplora non solo il significato della vita (e di un possibile aldilà) ma anche il suicidio. Ha un'interpretazione interessante della coscienza e della morte che vale la pena guardare.

7. 13 motivi per cui: Beyond the Reasons (2017)



Se ti è piaciuto guardare la serie Netflix Original '13 Reasons Why', dovresti dare un'occhiata a questo documentario che fornisce alcune informazioni sulla produzione della serie e aumenta la consapevolezza di suicidio, bullismo, malattie mentali e violenza sessuale. Questo documentario presenta interviste con membri del cast, registi, scrittori e produttori. Inoltre, prevede la collaborazione di diversi psicologi. È un'aggiunta accattivante e commovente alla serie drammatica.

6. Heathers (1989)

Un classico degli anni '80, 'Heathers' è 'Mean Girls' con un tocco molto dark. Winona Ryder è Veronica, una ragazza che cerca di sopravvivere alla giungla sociale che è il liceo, uscendo con le tre ragazze più popolari della scuola (tutte chiamate 'Heather'). Quando incontra JD (Christian Slater), entra in una spirale di odio, omicidio e vendetta. Il film è diventato un classico di culto per il carisma della coppia di disadattati che Rider e Slate interpretano ma anche per la sua atmosfera cupa. 'Heathers' non è per tutti, la sua commedia oscura e l'approccio oscuro al dramma del liceo possono essere visti come eccessivamente drammatici. Tuttavia, la controversia è uno dei fattori che trasformano questo film in un film che dovresti guardare.



5. Bird Box (2018)

Un film originale di Netflix, ' Scatola per uccelli ' stelle Sandra Bullock come una donna che cerca di proteggere se stessa e la sua famiglia da un pericolo pericoloso che può portarle alla morte in qualsiasi momento. Il film è ambientato in un'epoca in cui alcune strane creature sono scese sulla terra e sono riuscite a causare la morte della maggior parte della popolazione umana. Tuttavia, queste creature non si abbandonano all'uccisione. Chi li guarda impazzisce e si suicida. Il personaggio di Bullock, Malorie Hayes, deve guidare se stessa e due bambini verso la salvezza prima che accada loro una fatalità. E devono attraversare questo territorio mortale con gli occhi chiusi. Il film ha una premessa interessante, ma per il resto funziona allo stesso modo di molti altri film di zombi che abbiamo visto nel corso degli anni. Bullock, come al solito, offre una potente performance come personaggio centrale del film.

4. Suicide (2014)

Questo film israeliano è incentrato sul personaggio di un avvocato di nome Dafna che è stato catturato dalla polizia perché sospettato dell'omicidio di suo marito. Sebbene la morte sembri un suicidio, la polizia non può esserne esattamente sicura. Nel frattempo, veniamo a sapere che Dafna è spesso disonesta con i suoi rapporti e quindi potrebbe anche mentire sulla morte di suo marito. I problemi di Dafna non finiscono con il suo arresto. Deve anche commettere un crimine perfetto per uno strozzino in modo che le vite dei suoi familiari siano risparmiate. Il film è realizzato in modo abbastanza impressionante, con intervalli di tempo tra le scene per spiegarci i motivi dietro le decisioni del protagonista. Con le impressionanti esibizioni del cast, 'Suicide' è un potente thriller d'azione.

3. Not Alone (2016)

La salute mentale è qualcosa di cui non si parla così spesso come dovrebbe essere. È ora che il mondo si renda conto che la propria salute mentale è importante quanto il proprio benessere fisico. Condizioni di salute mentale incontrollate potrebbero portare a prendere alcune misure drastiche come provocare autolesionismo e persino il suicidio. Questo documentario è stato realizzato da Jacqueline Monetta, che è stata molto turbata sin dalla tenera età dopo aver visto la sua migliore amica suicidarsi quando aveva solo 16 anni. In questo documentario, Jacqueline intervista diversi adolescenti e parla con loro della loro salute mentale e dei loro pensieri su autolesionismo, depressione e altri aspetti simili che di solito non ricevono molta attenzione.

2. 3 idioti (2009)

L'ingegneria è uno dei corsi di studio più popolari in India dopo il liceo. E naturalmente, la concorrenza per entrare nelle migliori università di ingegneria è incredibilmente alta. Un film indiano che cattura l'essenza dell'intero scenario è la commedia drammatica del 2009 '3 idioti'. Questo film è incentrato sulle vite di tre studenti in uno dei più famosi college di ingegneria del paese. Mentre due di loro riescono a malapena a superare gli esami, il terzo, Rancho, è sempre il migliore in ogni materia. Quegli studenti che sono costantemente impantanati dalle pressioni di questi college a volte fanno anche passi drastici come il suicidio. Il sistema educativo indiano è fortemente criticato in questo film, pur mantenendo un brillante senso dell'umorismo presente in tutte le scene. Aamir Khan ruba la scena con la sua brillante interpretazione nel protagonista.

1. Evelyn (2018)

Concludiamo questa lista con un altro documentario. 'Evelyn' è diretto dal regista britannico Orlando von Einsiedel e ruota attorno alla sua stessa famiglia. Tredici anni prima che questo film fosse girato, il fratello di Orlando, Evelyn, si era suicidato. Il film è incentrato su come la famiglia di Orlando ha imparato ad affrontare il disastro. L'intera famiglia fa lunghe passeggiate nei luoghi in cui Evelyn andava in giro quando era vivo, ed è così che lo ricordano. Il film ci fa notare come un caso di suicidio non colpisca solo un singolo individuo, ma anche la sua famiglia nei modi più severi. Orlando deve essere lodato per il suo coraggio nel mettere in mostra questo aspetto sensibile della sua famiglia affinché il mondo intero possa imparare una lezione.

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com