9 migliori ragazze anime depresse tristi

Quando hai enormi occhi espressivi, come puoi nascondere tutto il dolore con un semplice sorriso? Quella è la storia di tutte le nostre tristi ragazze anime. Mentre a allegro hyper tsundere potrebbe essere la personalità tipica della maggior parte delle ragazze anime, ce ne sono altre che mantengono un atteggiamento freddo nei confronti della vita e semplicemente non credono nel guardare il mondo che li circonda con alcun ottimismo. Alcuni mostrano tali comportamenti a causa di un tragico evento passato che ha lasciato un segno su di loro, mentre alcuni sono sempre sul punto di piangere perché sono troppo sensibili per gestire il rifiuto. Qualunque sia la ragione, c'è qualcosa in queste ragazze cupe che ammiriamo davvero.

Quindi, tenendo a mente tutti i diversi motivi, abbiamo escogitato una raccolta di tutte le ragazze anime depresse che ci fanno sciogliere i cuori. E anche se non puoi davvero rompere il quarto muro e dare questi ragazze emo carine un abbraccio, quello che puoi fare è imparare una o due lezioni dalla loro vita e rendere la tua vita un po 'meno dolorosa. Detto questo, ecco l'elenco delle ragazze anime più depresse:



9. Mizore Shirayuki (da Rosario a Vampire)



Avere la capacità di manipolare la temperatura sarebbe una benedizione, giusto? Tuttavia, nel caso di Mizore Shirayuki, a causa della sua mancanza di controllo su di essa, è più una maledizione in quanto la costringe a stare lontana dalle persone. È sola, depressa e spesso fraintesa dalle persone della sua scuola. Nel primo semestre, ha anche provato a uscire con la sua insegnante che ha iniziato a darla per scontata. È stata quindi costretta a usare le sue capacità magiche per congelarlo. Come molti altri personaggi femminili dello spettacolo, si innamora anche del protagonista maschile principale, Tsukune. Ma il suo amore rimane non corrisposto, il che le lascia di nuovo il cuore spezzato.

Mizore raggiunge persino un punto nella vita in cui lei contempla il suicidio ma riesce comunque in qualche modo a vivere. Più tardi, si tiene per sé e inizia a camminare con un'espressione molto stoica sul viso. A causa di tutta la solitudine e la depressione che affronta, perde lentamente la testa e inizia ad accettare il fatto di essere destinata a rimanere sola per sempre. Senza dubbio, è la ragazza anime depressa più accattivante di tutti i tempi.



8. Enma Ai (Jigoku Shoujo)

Ai Enma è il protagonista principale di ‘ Ragazzaccia 'Che è uno spirito con un senso di tristezza sul viso tutto il tempo. All'inizio non era così ma ora, dopo essere stata la ragazza infernale da secoli, ha sviluppato un atteggiamento molto freddo nei confronti del mondo che la circonda. Dice a malapena una parola e nelle rare situazioni in cui apre la bocca per parlare, dice solo le cose che sono assolutamente necessarie. Più avanti nella serie, il suo passato oscuro viene rivelato quando è stata sacrificata dalla gente del suo villaggio al dio della montagna. Questo è uno dei motivi principali per cui ha così tante emozioni intrappolate dentro di lei. Ed è questo deprimente retroscena che la rende una degna menzione in questa lista. Di tanto in tanto troverai tutti gli altri personaggi depressi che sorridono, ma sarai fortunato se riuscirai a vedere anche il minimo cambiamento nelle espressioni di Ai.

7. Tsubaki (Mirai Nikki)



Nel ' Marai Nikki ', Tsubaki Kasugano è il proprietario del sesto diario noto come 'Diario della chiaroveggenza'. Inizialmente, viene presentata come una ragazza molto educata che non ha intenzione di uccidere nessuno nel gioco di sopravvivenza e stringe persino un'amicizia con Yukiteru. Ma il suo lato malvagio viene rivelato quando inizia a usare i suoi poteri per danneggiare gli altri giocatori del gioco. Ma nonostante tutto questo, come spettatore, ti ritroverai a simpatizzare con lei dopo aver scoperto il suo oscuro passato. È allora che diventa chiaro che anche se cerca di comportarsi in modo normale all'esterno, sta letteralmente morendo dentro e odia tutto di se stessa.

Quando è nata, la sua vista era davvero debole e, proprio per tenerla lontana dal mondo esterno, i suoi genitori la lasciavano nei confini di un tempio della loro stessa religione. Hanno anche detto al mondo che possiede poteri chiaroveggenti e hanno tenuto il passo con questo atto per anni. Quando alla fine decisero di chiudere la loro religione e portare Tsubaki fuori da lì, furono uccisi da Funatsu che era ossessionato dal mantenere la falsa religione. Questo è quando Tsubaki rimase con nient'altro che un rotolo che in seguito divenne il suo futuro diario. Tsubaki potrebbe essere un carattere malvagio ma la vita che ha vissuto è estremamente deprimente.

6. Principessa Shirahoshi (One Piece)

Principessa Shirahoshi da ‘ Un pezzo 'È una sirena gigante che è la figlia più giovane del re Nettuno. Ma nonostante sia così enorme, è molto fragile e anche le cose più piccole possono farla piangere. È sempre stata coccolata dalla sua famiglia e nessuno ha mai alzato la voce contro di lei. Ecco perché un giorno Fluffy si arrabbia e le urla contro, scoppia a piangere.

Anche la goccia di uno spillo è sufficiente per spaventarla a morte e indovina cosa fa quando ha paura? Sì, certo, grida a gran voce. Ma il suo comportamento piagnucoloso e la sua sensibilità emotiva possono essere attribuiti a tutti gli anni che ha trascorso in isolamento. Dato che da bambina non ha avuto abbastanza esposizione al mondo esterno, ora è diventata estremamente fragile emotivamente. Anche se questo pianto 'superficiale' non la rende necessariamente depressa, poiché le lacrime sono una parte necessaria del tutto stereotipo di emo anime girl , si è assicurata un posto in questo elenco.

5. Mamimi Samejima (FLCL)

Affrontare una rottura non è facile, soprattutto quando sei stato profondamente associato agli amici e alla famiglia del tuo ex. Quindi, dopo che la diciassettenne Mamimi ha vissuto la sua prima rottura con Tasuku, la colpisce davvero duramente perché non solo perde il ragazzo che ama ma anche suo fratello minore Naota. A differenza di molte altre ragazze in questa lista, Mamimi non va in giro con un comportamento freddo e privo di emozioni, ma diventa completamente depressa. Inizia ad adottare tutti i tipi di strani animali domestici e nel ricordo del suo ex ragazzo, li chiama tutti 'Ta-kun'. Ma questo non riempie mai veramente il grande vuoto oscuro dentro di lei.

Mamimi diventa persino una fumatrice accanita e su ciascuna delle sue sigarette scrive 'Never Knows Best'. Di solito viene vista camminare da sola intorno al ponte più grande di Mabase. Si suggerisce anche che i suoi genitori siano divorziati e che sia scappata di casa per sfuggire a tutto ciò. È anche costantemente vittime di bullismo a scuola e non ha assolutamente amici. Anche la sua presa su ciò che è reale e ciò che è fantasticato è davvero debole e tutto ciò la fa deprimere.

4. Rei Ayanami (Neon Genesis Evangelion)

Il regista di ‘ Neon Genesis Evangelion ', Hideaki Anno, ha detto questo su Rei Ayanami: 'Qualunque altra cosa, ha bisogno di essere dipinta come una ragazza amaramente infelice con scarso senso di presenza.' Questo da solo ti dice quanto sia completamente triste e depressa come personaggio. Viene spesso definita 'bambola' a causa di quanto sia priva di emozioni tutto il tempo. Ma solo perché sembra priva di emozioni all'esterno, non significa che non senta proprio niente. Rei spesso fatica a creare interazioni sociali significative e non sa come esprimere le sue emozioni a coloro che la circondano. Ciò che aggiunge alla sua persona deprimente è il fatto che non viene rivelato molto sul suo passato, quindi come spettatori, non sappiamo nemmeno quale sia esattamente la ragione dietro la sua misteriosa personalità. Questa misteriosità della sua depressione la rende uno dei personaggi più “amaramente infelici” nel mondo degli anime.

3. Misuzu Kamio (Aria)

Misuzu è un bionda dall'aspetto carino che si presenta come un personaggio eccentrico con un'incapacità di fare amicizia a causa di quanto sia socialmente imbarazzante. Sembra avere una personalità sciocca a causa di come continua a inciampare nelle cose e dice cose strane come 'Gao' quando è nei guai. E anche se diventa chiaro che ha difficoltà a fare amicizia, non ti colpisce mai veramente che sia triste a causa di quanto sia vivace tutto il tempo.

Più avanti nella serie, viene rivelato che vive effettivamente una vita maledetta e se mai cerca di avvicinarsi a qualcuno intorno a lei, non solo finirà per danneggiare se stessa fisicamente, ma finirà per ferire anche l'altra persona. Questa è una delle ragioni principali per cui cerca di mantenere le distanze da tutti intorno a lei; ma per ovvie ragioni, questo la lascia con una sensazione di immenso solitudine . Ma nonostante le sue condizioni, inizia ad avvicinarsi al protagonista maschile principale, Yukito. Anche questo non finisce troppo bene a causa del dolore eterno che le è stato inflitto e alla fine non le resta che una depressione senza fine.

2. Altro Iwakura (Serial Experiments Lain)

Un altro Iwakura è di gran lunga uno dei personaggi anime più depressi là fuori e quasi tutto in lei urla solo 'emo'. Anche svolgere compiti semplici come controllare le e-mail la rende ansiosa e spesso indossa un costume da orsacchiotto che la aiuta a far fronte a cose che la intimidiscono. Ha anche altri giocattoli e oggetti di conforto che la aiutano a sentirsi rilassata quando è veramente depressa. Il fatto che anche controllare la sua e-mail la spaventi a morte mostra quanto possa essere terrificante la socializzazione per lei. A scuola, riesce a malapena a stabilire un contatto visivo con i suoi compagni di classe.

Ha un paio di amici online, ma questo la rende ancora più depressa poiché desidera ardentemente le interazioni umane nella vita reale. È così insicura che anche dopo aver saputo che i suoi amici online non le sono troppo vicini, trascorre molto tempo a chiedersi cosa pensano di lei. Viene anche profondamente disturbata quando succede qualcosa di brutto a una persona che conosce e inizia a incolpare se stessa per questo. Sebbene sia più a suo agio quando è da sola, quando lasciata sola per periodi di tempo prolungati, inizia a perdere la testa e raggiunge un punto in cui inizia a considerare suicidio come opzione per porre fine a tutto il suo dolore. Le condizioni di Iwakara sono chiaramente piuttosto gravi e innegabilmente, è uno dei personaggi degli anime più depressi di sempre.

1. Homura Akemi (Mahou Shoujo Madoka Magica)

Inizialmente potresti presumere che Homura, da ‘ Mahou Shoujo Madoka Magica ', è un tsundere tipico che in seguito supererà il suo distacco e smetterà di odiare il mondo che la circonda. Ma lei è quella che è perché le atrocità del mondo l'hanno costretta a rinunciare a tutte le sue emozioni e sviluppare un aspetto duro. Anche se all'inizio può sembrare così, in seguito si scopre che in fondo, in fondo, lei grida sempre aiuto ed è stata così oppressa dalla sua stessa depressione che non ha nemmeno più paura di morire.

Nell'universo di Magika, dopo aver saputo cosa deve attraversare una persona dopo aver acquisito poteri magici dal Messaggero della magia, cerca di convincere Modaka che non ne vale la pena. Questo mostra quanto odia la sua vita di ragazza magica . Considerando la sua vita normale quando non era una ragazza magica, era spesso depressa a causa di come tutti la prendevano in giro per essere piccola. Aveva questa costante sensazione di inutilità che la spinse a deprimersi. Tutto ciò in seguito contribuisce a farla credere che la magia le renderà la vita migliore. Ma purtroppo per lei, la luce alla fine del tunnel non era altro che un treno in avvicinamento.

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com