7 migliori film di Julianne Hough da vedere

L'attrice, cantante e ballerina Julianne Hough, vincitrice di un Emmy, è un piacere per gli occhi irritati. Iniziando la sua carriera cinematografica con lungometraggi come Burlesque e Footloose negli anni 2010, Julianne è venuta alla ribalta con i suoi film musicali e basati sulla danza come quelli già citati, nonché Tom Cruise con Rock of Ages (2012). Famosa per aver vinto due volte 'Dancing with the Stars' della ABC, l'attrice nata nello Utah è una ballerina rinomata e una cantante favolosa. Tanto che ora agisce come giudice permanente nello stesso reality show. Dato che ha fatto un numero limitato di film nella sua carriera, speriamo che la bellezza bionda ci sorprenda in futuro con ruoli più diversi e personaggi intensi come Safe Haven (2013) e Curve (2015) in modo che possiamo goderci il diverso sfaccettature della sua personalità. Ecco l'elenco dei 7 migliori film di Julianne Hough classificati dal peggiore al migliore.

7. Burlesque (2010)



A fianco di cantanti famosi come Cher e Christina Aguilera, questo è uno dei tanti musical in cui recita Julianne Hough. Con le spalle al muro dalle circostanze Tess (Cher) e la sua secolare sala burlesque stanno per essere comprati da un ricco investitore. A causa delle difficoltà finanziarie e dei problemi personali della troupe, nessuno può fare nulla, e Tess sta seriamente prendendo in considerazione l'offerta di vendita. Tuttavia, entra Ali un cantante di talento che cambia il destino del teatro Burlesque. La sua voce conferisce un nuovo fascino e magia alla performance e lo studio torna al suo antico splendore.



6. Dirty Grandpa (2016)

Due settimane prima del suo matrimonio con l'amore della sua vita Meredith (Julianne Hough), Jason (Zac Efron) scopre che sua nonna è morta. Per consolare suo nonno Dick Kelly (Robert De Nero), accetta di portarlo in viaggio. Quello che il teso e conservatore Jason non sa è che suo nonno lo ha indotto con l'inganno ad andare alla spiaggia di Daytona dove vuole rivivere i suoi giorni giovanili. Rompendo tutti gli stereotipi tipici, vaga senza meta nei vantaggi di una vita divertente con Robert De Nero che cerca di dimostrare che è più matto di Snoop Dogg. Forse, dopotutto, farà di suo nipote un uomo.



5. Footloose (2011)

Un remake dell'omonimo film di Kevin Bacon del 1984, Footloose parla di infrangere le norme senza senso e abbracciare lo spirito per vivere. Quando l'adolescente di Boston Ren si trasferisce in una piccola città, scopre che a causa di un incidente che ha ucciso cinque adolescenti locali tre anni fa, la città ha approvato leggi draconiane che proibiscono qualsiasi ballo o bere entro i confini della città. Per fortuna, la figlia del reverendo responsabile dei severi regolamenti cade per Ren. Mentre la lotta diventa personale, Ren fa tutto il possibile per ringiovanire lo spirito della città e rendere nuovamente legale la danza.

4. Curve (2015)



Mallory (Julianne Hough) si sposa tra una settimana e viaggia da sola e malinconica. A metà del percorso decide di fare una deviazione attraverso il Grand Canyon, dove la sua macchina si ferma misteriosamente. Senza alcun servizio cellulare e nessuno che possa chiedere aiuto, Mallory è bloccata. Tuttavia, come per miracolo, trova un autostoppista solitario che ripara la sua auto e chiede in cambio un passaggio. Durante il viaggio, l'uomo inizia a approfittarsi di lei mostrando un coltello. In risposta, Mallory fa schiantare la sua auto rimanendo bloccata inavvertitamente nel veicolo distrutto. Il colpevole fugge illeso e continua a schernirla sostenendo che se non si taglia la gamba bloccata, morirà da sola. La bella ragazza con un'orda di sogni negli occhi è costretta a fare una scelta: salvare la sua dignità e morire in macchina o tagliarle una gamba per poi arrendersi a un maniaco.

3. Paradise (2013)

Che cos'è il paradiso se non un cuore pieno fino all'orlo di felicità? Un anno dopo essere sopravvissuto a un incidente aereo che ha lasciato due terzi del suo corpo con cicatrici da ustioni, Lamb Mannerheim (Julianne Hough) rinuncia pubblicamente a dio nella chiesa della sua città natale. Sconvolti dalla decisione, i suoi genitori cercano di darle un senso. Ma motivata dalla sensazione di sfruttare appieno la sua seconda possibilità, Lamb si dirige a Las Vegas. Indulgere in ogni piacere peccaminoso che le è stato negato sin dalla nascita, Lamb insieme ai suoi nuovi amici William e Loray cerca di trovare lo scopo della sua vita.

2. Rock of Ages (2012)

Sherrie (Julianne Hough) è una ragazza con un milione di sogni negli occhi e una voce favolosa in gola. Nel tentativo di realizzare i suoi sogni, si trasferisce a Los Angeles e incontra Drew che è proprio come lei. La coppia inizia a innamorarsi fino a quando un malinteso non li separa e inizia il loro vero viaggio verso la musica. Con esibizioni concise ma fantastiche di leggende come Tom Cruise e Catherine Zeta-Jones, Rock of Ages è il culmine di musica, romanticismo e sogni. Ed è onestamente uno dei migliori di Julianne Hough.

1. Safe Haven (2013)

Katie (Julianne Hough), scappando e nascondendosi dal suo passato violento, ha trovato un rifugio nella città di Southport, nel North Carolina. Sebbene il suo arrivo sollevi delle domande, all'inizio, fa gradualmente amicizia. Uno di loro è il suo vicino semplice ma misterioso che emana vibrazioni di un passato simile. Un altro è il simpatico proprietario del negozio che fa sentire Katie al sicuro e ha un'atmosfera familiare, anche quando sa che fidarsi di nuovo di qualcuno non è una buona idea. In una commovente storia d'amore con un angolo soprannaturale ad essa associato, guarda come Julianne Hough prende la decisione più significativa della sua vita: se continuare un'esistenza vagabonda o stabilirsi con un ragazzo che vuole renderla felice.

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com