7 migliori film sulla guerra civile su Netflix in questo momento

Da quando l'umanità ha cominciato a comprendere il concetto del proprio territorio e il suo unico diritto su di esso, il concetto di guerra è stato fermentato lentamente all'interno della specie. E mentre la civiltà umana progrediva ulteriormente, gli strumenti della guerra iniziarono a migliorare insieme ad essa. Tuttavia, la maggior parte delle guerre nella storia sono state combattute tra due o più paesi. I re dichiararono guerre contro altri regni per portarli sotto il suo controllo e creare un impero più grande di quanto chiunque altro fosse riuscito a fare nella loro storia.

Tuttavia, esiste un altro tipo di guerra altrettanto pericoloso: quello che avviene all'interno di uno stato, tra persone di un singolo paese. E tali guerre sono chiamate guerre civili. Qui, il paese si divide in due gruppi che si dichiarano guerra l'un l'altro in forma organizzata. Ci sono state due guerre civili nella storia che sono state le più importanti: la guerra civile americana e quella spagnola. La guerra civile americana è stata combattuta tra il nord degli Stati Uniti e il sud. È stata combattuta principalmente sulla base del fatto che fosse giusto boicottare la schiavitù. Mentre gli stati del Nord, chiamati Unione, erano dell'opinione che la schiavitù dovesse essere abolita, i meridionali non furono d'accordo e così iniziarono una delle guerre più brutali di tutta la storia. La guerra civile spagnola era appena prima della seconda guerra mondiale ed era tra un dittatore e un governo repubblicano.



Le guerre civili hanno devastato e saccheggiato molti paesi nel corso degli anni. Numerosi paesi africani hanno combattuto guerre civili nel corso del ventesimo secolo. Tenendo presente tutto questo, siamo riusciti a compilare alcuni dei migliori film sulla guerra civile di tutti i tempi. Quindi ecco l'elenco dei film sulla guerra civile davvero buoni su Netflix che sono disponibili per lo streaming in questo momento.



7. Sommersby (1993)

Questo film ha delle ottime interpretazioni di Richard Gere e Jodie foster . Gere interpreta il ruolo di Jack Somersby, marito di Laurel (Foster), era uscito per combattere nella guerra civile e non è tornato per sei anni, il che ha fatto supporre a tutti nel loro villaggio che fosse morto. Ma il Jack che ritorna è molto diverso dal Jack che era andato via. È più gentile con sua moglie e suo figlio. Le sue scarpe sono due pollici più piccole di quelle che il calzolaio aveva fatto per lui prima della guerra, ed è molto più generoso di lui. Persino gli abitanti del villaggio iniziano a sospettare che qualcosa non va: pensano che sia un impostore che ha assunto l'identità di Jack.



Inoltre, questo Jack è in sintonia con i neri e quando un gruppo di Cavalieri della Camelia Bianca uccide e lascia cadere un lavoratore della piantagione nera sulla sua soglia, viene arrestato e accusato di omicidio. Laurel dice a Jack che l'unico modo per lui di scappare sarà dire la verità al giudice. Il film è una storia straziante dei villaggi americani durante e dopo la guerra civile. È stato accolto sia dal botteghino che dalla critica. Il film è basato su un film francese intitolato 'Il ritorno di Martin Guerre' (1982), basato su una storia vera.

6. A Soldier’s Story (2015)

Questo film del 2015 è stato girato in Nigeria e racconta la storia di un piccolo paese africano che è coinvolto in una guerra civile tra i ribelli e le forze nazionali. La storia è basata sulla vita di due persone che la guerra aveva portato vicino. Un soldato di nome Egan e una signora di nome Regina. Egan era scivolato silenziosamente fuori dal letto la notte del suo matrimonio per portare a termine una missione. Tuttavia, non è riuscito ad andare molto lontano ed è stato ferito gravemente. Viene poi scoperto da Regina e dalla sua amica Angela. Regina decide di portarlo a casa sua in modo che possa avere tempo e sicurezza per riprendersi.



Un altro personaggio chiamato Bossman è il leader dei ribelli ed è un individuo molto violento. Per salvare Egan dall'ira di Bossman, Regina consiglia a Egan di tornare in Nigeria, cosa che fa. Ma una volta arrivato lì, si rende conto che le cose sono molto cambiate. Il colonnello Bello, un ufficiale di grado più alto, che era interessato ad avere la moglie di Egan per sé, dà l'ordine di uccidere Egan. La trama di questo film è davvero fantastica, ma la sceneggiatura, secondo molti critici, non ha reso giustizia alla storia. Tuttavia, la recitazione nel film è stata ben elogiata e persino premiata.

5. Prima hanno ucciso mio padre (2017)

Questo film è stato diretto da Angelina Jolie ed è sicuramente il suo miglior lavoro fino ad oggi. È una storia commovente di una famiglia coinvolta nel fuoco incrociato durante la guerra civile cambogiana, la campagna in Cambogia e la guerra vietnamita-cambogiana. Il film è basato su una storia vera scritta da Loung Ung, che ha anche scritto la sceneggiatura con Jolie. Il padre di Ung era un soldato del governo contro il quale i Khmer Rossi, un'organizzazione comunista della Cambogia, avevano dichiarato guerra. La famiglia viene catturata dai ribelli e costretta a lavorare nei campi di lavoro con quasi poco cibo. Hanno anche vietato l'uso di prodotti stranieri nei campi, compresa la medicina, che ha portato un numero di prigionieri a perdere la vita nelle condizioni terribili del campo.

All'interno dei campi, i ribelli continuano la loro propaganda, cercando di far capire ai prigionieri perché era importante ribellarsi al governo. Loung era scappata dal campo e si era reclutata come bambina soldato in un altro campo, aiutandoli a piantare mine e ottenendo un trattamento migliore di quello che aveva ottenuto come manodopera. Il film segue le vite dei figli della famiglia sopravvissuti alla guerra. Questo film è stato proiettato al Telluride e al Toronto International Film Festival ed è stato adorato dalla critica.

4. Beasts Of No Nation (2015)

Questo film del 2015 è un adattamento di un libro del 2005 con lo stesso nome. Scritto e diretto da Cary Joji Fukunaga, è la storia di un ragazzo soldato nell'esercito ribelle di una nazione in piena guerra civile. Sebbene il nome della nazione non sia mai menzionato, si trova da qualche parte in Africa. Abraham Attah e Idris Elba interpreta i personaggi principali del film. Questo è stato il primo film di Attah, e la sua impressionante interpretazione gli è valsa un Premio Marcelo Mastroianni al Festival del Cinema di Venezia.

Il personaggio di Attah si chiama Agu, e quando i suoi genitori e fratelli vengono uccisi dal campo governativo con l'accusa di essere ribelli, Agu fugge e si unisce a un'unità dei soldati ribelli guidati dal comandante, interpretato dall'Elba. Anche se il comandante prende Agu sotto le sue ali, lo stupra e poi i soldati gli danno una droga chiamata marrone-marrone (una miscela di cocaina e polvere da sparo senza fumo). Seguono alcuni eventi che fanno perdere il contatto al gruppo di Agu con l'organizzazione madre e la situazione diventa sempre più difficile per loro. Il film è stato ampiamente lodato dalla critica e Elba ha anche vinto uno Screen Actors 'Guild Award per la sua interpretazione.

3. Cold Mountain (2003)

Jude Law , Nicole Kidman e Renee Zellweger recitano in questo film diretto da Anthony Minghella. La sceneggiatura è stata adattata da un libro con lo stesso nome scritto da Charles Frazier. Il film racconta la storia di Ada e Inman, due amanti che furono separati dalla guerra quando Inman andò a combattere con i Confederati durante la Guerra Civile Americana. Durante la guerra Inman viene ferito e in ospedale riceve una lettera da Ada che lo spinge ad abbandonare l'esercito e tornare dalla sua amante. Ma viene nuovamente catturato e ferito terribilmente quando un eremita lo salva. Inman riesce finalmente a tornare a Cold Mountain ma ha alcuni soldati che lo seguono.

Il film è una commovente storia di amore e perdita durante il tempo di guerra e disperazione. I critici sono stati anche generosi con le loro lodi per questo film che hanno elogiato perché è riuscito a catturare sia la guerra che la distruzione e la vita nella campagna americana del XIX secolo. Il film ha ricevuto anche sei nomination all'Oscar.

2. Balla coi lupi (1990)

Kevin Costner ha diretto, prodotto e interpretato questo classico della Guerra Civile, la cui storia ha adattato dal libro di Michael Blake dal titolo simile. Costner interpreta il ruolo di un soldato dell'Unione durante la guerra civile americana che entra in contatto con la tribù Sioux di nativi americani mentre aiuta nella ricostruzione di un forte. All'inizio, l'incontro tra i Sioux e Dunbar è ostile, ma Dunbar si rende conto che questa è la loro terra e non dovrebbe esserci alcuna ostilità tra lui e i Sioux. Quindi, vuole sedersi e parlare con loro. Lentamente ma costantemente, conquista la fiducia della tribù che affronta persino i soldati che catturano Dunbar. Quando alla fine Dunbar se ne va, gli danno un nome Sioux. Il denaro è stato un enorme successo, sia dal punto di vista critico che commerciale. Ha ricevuto un totale di 12 nomination agli Academy Awards e ha finito per insaccarne sette.

1. Lincoln (2012)

Questo film atterrato Daniel Day-Lewis il suo terzo Oscar come miglior attore. Diretto da Steven Spielberg , è un ritratto della vita di Lincoln durante la guerra civile fino alla sua morte al Ford Theatre. Vediamo Lincoln lottare per far approvare alla Camera dei Rappresentanti il ​​tredicesimo emendamento alla Costituzione degli Stati Uniti. Lincoln voleva approvare l'emendamento il più velocemente possibile ed è stato consigliato da molti di aspettare fino a quando il nuovo governo ha prestato giuramento dopo le elezioni del 1864 in cui hanno vinto i repubblicani.

Nel frattempo, i rappresentanti confederati vengono inviati a Washington per discutere i termini della resa, ma Lincoln li tiene in attesa fino all'approvazione dell'emendamento poiché credeva che non sarebbe stato approvato se la guerra fosse stata dichiarata finita. Dopo che il nord vince e Lincoln è impegnato a fare piani su come migliorare la vita dei neri, una notte gli sparano. Il film è stato un enorme successo e la sua recitazione è stata molto apprezzata da tutti i critici. Oltre a Day-Lewis, il film ha vinto anche un Academy Award per la scenografia.

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com