15 migliori film di poliziotti di tutti i tempi

I film dei poliziotti sono stati una parte essenziale delle emozionanti esperienze cinematografiche nel corso degli anni. Il cinema, da un lato, è l'esplorazione delle complessità della vita umana o lo studio di persone appartenenti ai diversi strati della società. E in questo senso, i poliziotti svolgono un ruolo centrale nel sistema di contrasto e sono gli elementi costitutivi di base del mantenimento dell'equilibrio amministrativo in qualsiasi parte del mondo. Quindi, i film che mostrano le loro esperienze in quelle situazioni e l'altro lato della loro vita, spesso mescolati con sfumature di finzione e realismo, si sono sempre rivelati un viaggio avvincente. Gli scontri a fuoco, gli inseguimenti in auto, le tecniche investigative sbalorditive, trasmettono nel complesso la natura intensa del loro lavoro facendoci anche capire la necessità di un poliziotto in una struttura sociale. Detto questo, ecco l'elenco dei migliori film polizieschi di sempre.

In questo elenco troverai film di poliziotti sia drammatici che divertenti. L'elenco inizia con il film poliziesco di Denzel Washington che già conosci e termina con un altro famoso film con Robert De Niro. La buona notizia è che potresti trovare alcuni di questi migliori film polizieschi su Netflix, Hulu o Amazon Prime.



15. Giornata di formazione (2001)



'Training Day' è un film ben fatto che tira fuori il meglio di Denzel Washington ed Ethan Hawke, oltre a una storia molto interessante di giustizia e corruzione. Per i primi due terzi del film, il regista ci fa curiosare tra i personaggi centrali. Possiamo osservare queste due persone molto diverse ridere, litigare, aiutarsi e tradirsi a vicenda nel corso di un solo giorno e questo è un ottimo studio del personaggio. È purtroppo durante l'ultimo terzo che il film inizia a vacillare. Richiede una grande sospensione dell'incredulità e le cose diventano un po 'troppo convenienti per un film altrimenti così realistico.

14. Robocop (1987)



Considerato uno dei film d'azione più iconici degli anni '80, 'RoboCop' di Paul Verhoeven è una corsa esilarante piena di azione avvincente, esagerata, immagini impressionanti e, soprattutto, una storia completamente coinvolgente. Il film è spesso divertente nella sua rappresentazione dei media e del consumismo. Ci sono temi di avidità aziendale, privatizzazione e capitalismo presenti nel film che gli danno un fattore tempestivo. Il personaggio 'Robocop' è uno degli impareggiabili personaggi di poliziotti apparsi sul grande schermo ed è esaltato anche ora. Ha retto molto bene ed è ben bilanciato che non ti lascerà mai andare.

13. Arma letale (1987)

Immagine correlata

'Arma letale', in un certo senso ha cambiato il modo in cui le persone guardavano i film d'azione e ha gettato le basi perfette per la serie di film di alto livello che seguirono. Ha stabilito lo standard per il genere 'buddy cop' con differenze impreviste nelle vite dei due personaggi centrali Martin Riggs (Mel Gibson) e Roger Murtaugh (Danny Glover), che prevede anche un sacco di divertimento da avere più avanti nel film. Riggs e Murtaugh sono probabilmente il miglior duo di poliziotti di sempre con la loro chimica assolutamente brillante. La scrittura spiritosa di Shane Black, mescolata alla precisione della regia di Richard Donner, apre la strada a un film divertente. È assolutamente da guardare se ami l'azione, la commedia e il dramma allo stesso tempo.



12. Fine dell'orologio (2012)

Risultato dell

Uno dei migliori film polizieschi degli ultimi anni, 'End of Watch' è un dramma poliziesco eseguito brillantemente, tanto allettante quanto implacabile. È uno dei film polizieschi più realistici mai realizzati. Seguiamo le vite di Brian Taylor (Jake Gyllenhaal) e Miguel Zavala (Michael Pena), due membri della polizia di Los Angeles, mentre svolgono il loro compito di proteggere e servire. Il film fornisce allo spettatore un grande background storico su temi come la violenza sulla droga e su come sia un mondo molto più grande una volta entrati. La violenza si aggiunge davvero alla suspense estrema. Quando i due poliziotti entrano in questa guerra più ampia, le loro vite sono messe in estremo pericolo. Anche Anna Kendrick e il cast di supporto sono così bravi, ma i protagonisti li fanno sembrare quasi di legno in confronto.

11. The Fugitive (1993)

'The Fugitive' è uno dei film più divertenti mai realizzati. Racconta la storia di Richard Kimble (Harrison Ford), un medico che è stato commesso ingiustamente un omicidio ed è scappato dalla prigione per un incidente che coinvolge un autobus della prigione ed è in fuga come un fuggitivo che cerca di chiarire la sua innocenza. La caccia è guidata da Tommy Lee Jones nei panni del maresciallo statunitense Samuel Gerard. E la maggior parte del resto del film coinvolge il gioco del gatto e del topo, Gerard che cerca di rintracciare Kimble. È un grande intrattenimento con una trama veloce che ti tiene interessato con la giusta quantità di colpi di scena che sono disposti in modo uniforme nel film. L'azione nel frattempo è straordinariamente esagerata: l'incidente ferroviario e la scena della diga sono momenti classici della storia del cinema.

10. The Departed (2006)

'The Departed' è il film che ha fatto vincere a Martin Scorsese il suo primo Oscar. Questo film ha probabilmente il miglior ensemble di Scorsese tra i suoi film. Ambientato nella spiacevole Boston, dove il mafioso Frank Costello gestisce un'operazione estremamente collaudata, un giovane promettente, William Costigan, è costretto ad andare sotto copertura per denunciare i suoi crimini. Sebbene brutalmente esilarante, 'The Departed' a volte sembra estremamente forzato e pieno di dialoghi che fa del suo meglio per essere approvato dagli appassionati di Tarantino. The Departed non è perfetto, è visivamente incoerente e ha alcuni dialoghi estremamente goffi, ma la sua meravigliosa recitazione del personaggio, la colonna sonora vescica e la narrativa emozionante riescono a mettere in ombra per lo più i punti bassi.

9. Serpico (1973)

Adattato da una biografia di Peter Maas, 'Serpico' ha avuto un impatto importante sul modo in cui il cinema descrive i membri delle forze dell'ordine. Lumet sa come creare un'immagine solida e si prende il suo tempo per creare un film che racconta una storia avvincente con personaggi fenomenali. Questo film racconta la storia della vita reale di Frank Serpico, un poliziotto onesto che lavora in un ambiente corrotto. Interpretato in modo brillante da Al Pacino, il personaggio principale è una performance potente che si colloca tra le più grandi opere dell'attore. È la rappresentazione di una situazione classica di un uomo spinto da nobili sentimenti a incarnare qualcosa del valore civico che ci si aspetta da servitori della pubblica fiducia.

8. Die Hard (1988)

'Die hard', senza dubbio è il film d'azione per eccellenza di tutti. Diretto da John McTierman, vede Bruce Willis nei panni di John McClane, un poliziotto di New York in visita a Los Angeles per vedere sua moglie (Bonnie Bedelia) e i suoi figli. Poco dopo l'arrivo di John alla grande festa di Natale aziendale di sua moglie, l'edificio viene preso sotto controllo dal terrorista Hans Gruber (Alan Rickman) e dai suoi 12 scagnozzi che usano una situazione di ostaggi come copertura mentre rubano alla compagnia le sue ricchezze. Uno dei più grandi vantaggi di Die Hard è la semplicità della sua esecuzione. Nessun momento nel film ci sentiamo fuori posto. Die Hard può essere strutturato come una lotta diretta tra il bene e il male, ma i personaggi si sentono tridimensionali, con difetti che li mantengono memorabili e rendono il film ancora più gratificante se si guarda ripetutamente.

7. Fargo (1996)

I fratelli Coen hanno la maestria nel dipingere una vivida storia dal nulla e 'Fargo' è il loro risultato più venerato. Il problema con questo film è che diventa tutto ciò che non ti aspetti di ottenere da esso. Con una storia che approfondisce una miscela di umorismo, violenza ed emozioni, gli elementi della commedia nera di 'Fargo' lo rendono un thriller al contempo amaro e comico con 'Oh ya betcha' di Marge Gunderson che diventa un punto culminante nel corso del corso del tempo di esecuzione. È uno di quei pochi film che resistono alla prova del tempo e possono divertire dall'inizio alla fine. È oscuro, satirico, bizzarro e fondamentalmente un sapore unico, che soddisfa tutti gli aspetti desiderati. Le colonne sonore da sole ti lascerebbero sbalordito alla fine.

6.Se7en (1995)

I misteri dell'omicidio spesso non soddisfano le capacità intellettuali del pubblico. In genere credono di poter cavarsela con la suspense, gli intrighi e il nostro innato e insaziabile bisogno di scoprire il whodunit. Ma 'Se7en' è un thriller filosofico che affronta una parte molto più grande della nostra natura - l'annosa questione se gli esseri umani siano o meno intrinsecamente malvagi. Indirettamente sostiene che la società, nel suo insieme, sta migrando verso un inevitabile abisso pieno di specializzazione in molti dei peccati capitali. Anche se gli umani possono ignorare questo percorso, continua a verificarsi tutt'intorno a noi fino a quando non ci trasciniamo dentro. 'Se7en' rimane ancora un classico, eccellendo in tutti i reparti come la cinematografia e il montaggio.

5. Dirty Harry (1971)

Clint Eastwood interpreta un poliziotto di San Francisco in questo iconico film poliziesco, diretto da Don Siegel. È un uomo di cui non vuoi trovarti dalla parte cattiva, perché prima o poi ti chiederai: 'Mi sento fortunato?' Questo film è un giro divertente, intenso, esilarante e pieno di suspense. La mancanza di musica usata durante i climax rende la scena ancora più piena di suspense. È anche interessante quanto accuratamente questo film ritrae le forze di polizia corrotte, e Harry Callahan (Eastwood) spesso si ritrova senza altra scelta che operare al di fuori della legge per portare a termine il lavoro e portare quei cattivi alla giustizia. È pieno di momenti, scene e battute che vengono ancora citate, rimesse in scena e persino parodiate ancora oggi. 'Dirty Harry' è uno dei migliori personaggi mai interpretati in un film.

4. The French Connection (1971)

La fine degli anni '60 e '70 hanno cambiato il cinema americano con audace realismo nei loro film e alla fine hanno tolto lo splendore di Hollywood da questi film. In questo contesto, French Connection è una pietra miliare per il mutevole cinema degli anni '70, nonché il miglior lavoro di William Friedkin. Il film, sebbene inizi lentamente, trasporta un ritmo fantastico e scene serrate ed emozionanti. La cinematografia, la colonna sonora e gli attori principali contribuiscono al suo gusto. Sicuramente cattura il sapore di New York e ha set interessanti. Si basa su eventi reali accaduti circa un decennio prima a New York City. Ha conquistato gli Oscar ed è stato effettivamente il miglior film del 1971. L'interpretazione di Hackman gli è giustamente valsa l'Oscar come miglior attore.

3. LA Confidenziale (1997)

Più di un semplice film di omicidi con un cast meraviglioso, questo film brilla in un modo che non abbiamo visto. È un viaggio da brivido neo-noir assolutamente avvincente, che combina elementi noir classici con violenza elegante, una sceneggiatura eccezionale, un cast brillante e una trama mozzafiato. Adattato dall'omonimo romanzo di James Ellroy, ispirato a fatti reali, il film segue un gruppo di ufficiali della polizia di Los Angeles che indagano su una rapina trasformata in omicidio al Nite Owl che coinvolge un altro ufficiale come vittima, trasformando il caso in un caso più personale questione per il dipartimento di polizia. Il film ha una trama incredibile che ci mostra che c'è di più nel caso Nite Owl del previsto, e c'è molta storia tra i personaggi, in particolare che coinvolge corruzione, prostituzione, celebrità, scandali, droghe, tutto ciò che ha reso LA la città più pericolosa degli Stati Uniti negli anni '40 e '50.

2. Il silenzio degli innocenti (1991)

'Il silenzio degli innocenti' è un raro piacere di un film con la gravità drammatica e psicologica di essere tra i più grandi film mai realizzati. Il film corre grandi rischi e riesce ad avere successo su quasi tutti i fronti. Il film è pieno di performance superbe con Anthony Hopkins che ha ottenuto il meglio della sua carriera. Clarice è una delle migliori protagoniste femminili mai recitate in un film ed è interpretata magnificamente da Jodie Foster. Il personaggio di Buffalo Bills si aggiunge al fattore inquietante del film. Il silenzio degli innocenti non perde mai il suo ritmo e regala un finale estremamente intenso. 'Il silenzio degli innocenti' non ha età. Come tutti i thriller indimenticabili, una scarica di adrenalina non può mai perdersi nelle sabbie del tempo.

1. Calore (1995)

Questa magnum opera di Michael Mann aveva tutto ciò che un film di poliziotti vorrebbe. Un cast corale con performance potenti, regia brillante, consegne e confronti indimenticabili, sequenze d'azione, tutto insieme ha creato un prodotto finale ben rifinito e mozzafiato. È un'epopea del crimine di quasi tre ore che contemporaneamente ti fa desiderare di più e ti fa sentire completamente soddisfatto. Non c'è davvero nulla in questo film che non sia la perfezione. La storia si svolge magnificamente, senza mai trascinare. 'Heat' è semplicemente una testimonianza di ciò che si può fare con il buon vecchio tema di poliziotti e ladri investito da un cast e una troupe di prima classe che sparano a tutti i cilindri. Questo è uno dei motivi per cui occupa la prima posizione in questa lista ed è un must per tutti gli amanti del cinema.

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com