12 film più belli mai realizzati

Come definisci un film hipster? O semplicemente: cos'è un film 'fico'? Secondo me, i film hipster sono film che parlano di personaggi eccentrici. Inoltre, se il film è intellettualmente stimolante o stranamente divertente, è detto che gli hipster lo adorerebbero. Ma ecco i criteri più importanti: il film dovrebbe far sentire loro che è 'bello' essere 'diversi' o 'strani'. Detto questo, passiamo direttamente all'elenco dei film più belli mai realizzati. Puoi riprodurre in streaming alcuni di questi migliori film hipster su Netflix, Hulu o Amazon Prime.

12. Only Lovers Left Alive (2013)



L'intera idea di due antichi eleganti e sofisticati vampiro gli amanti che cercano di trovare il loro posto in questo mondo in sé è molto bello. E Jim Jarmusch usa l'idea per creare uno dei romanzi più belli che tu abbia mai visto sullo schermo. Eva e Adamo sono emarginati, letteralmente. Non sono umani; sono vampiri che non appartengono a questo luogo o tempo. Lottano per adattarsi alla società moderna e contemplare la propria relazione. Come tutti i film di Jarmusch, ha un tono stranamente divertente che può sembrarti strano all'inizio, ma ti porta gradualmente nel mondo che ha creato in modo così bello. Tutti e due Tilda Swinton e Tom Hiddleston sono fenomenali nei ruoli principali e la loro chimica sullo schermo conferisce al film quel tocco hipster.



11. Dead Man (1995)

Dire che questo film era bizzarro e assurdo sarebbe un eufemismo. Non sono ancora sicuro del motivo per cui rimanga così sottovalutato tra gli 'hipster' e i cinefili in generale. Non c'è un personaggio 'cool' nel film, ma è l'atteggiamento e il tono generale del film che porta il significato della parola cool a un livello completamente diverso. Il film parla di un uomo che è in fuga dopo aver ucciso un contabile. Cosa c'è di così speciale in questo? Potresti chiedere. Ma il film è molto più della sua trama. Jim Jarmusch conferisce al film un'atmosfera diversa, con la cinematografia monocromatica e la colonna sonora stranamente esilarante che si aggiunge all'eccentricità.



Johnny Depp fa un ottimo lavoro nel ruolo principale, ma per me è il ritratto di Nessuno di Gary Farmer che spicca. In quanto uomo gentile ed enigmatico nordamericano, Farmer è eccezionale nel ruolo, che mostra un'ampia gamma di emozioni nel modo più sottile possibile. In seguito Jarmusch avrebbe diretto film più ambiziosi e tecnicamente impressionanti, ma questo è forse quello che gli sta più a cuore.

10. I vantaggi di essere Wallflower (2012)

'I vantaggi dell'essere timidi' è un racconto di formazione su un adolescente introverso, Charlie, che entra al liceo come matricola e trova difficile mescolarsi fino a quando non fa amicizia con due anziani, Sam e Patrick. Presto, una bella amicizia che gli insegna a sentirsi a proprio agio nella propria pelle ed esplorare il nuovo dinamismo delle forme relazionali. Il più grande risultato del film è quanto meravigliosamente cattura il ricco arazzo di esperienze di crescita intrise di lezioni apprese per tutta la vita. Mostra anche che ogni individuo a modo suo è bello e unico.

Relazionato: Film simili a The Perks of Being Wall Flower



9. Donnie Darko (2001)

'Donnie Darko' è una meraviglia cinematografica. Ha una visione grandiosa con l'immaginazione tentacolare di un adolescente benestante. Giusto per i suoi elementi insidiosamente cattivi, il film parla di un giovane ribelle 'Donnie' che paga odi a personaggi del calibro di 'Il cacciatore nella segale' e porta con successo un umorismo disinvolto attraverso personaggi e soggetti intimidatori. Donnie è strano e meraviglioso come può diventare un personaggio di un film.

Relazionato: Film simili a Donnie Darko

8. Trainspotting (1996)

PER commedia nera sugli eroinomani in Scozia resi protagonisti del cast e del regista, che ci offre un lavoro veloce e adrenalinico che non dà giudizi sull'eroina: fantastico quando ci sei tu, diavolo quando te ne vai. Il film si apre con un movimento frenetico e non sembra mai essere fermo; i personaggi camminano, corrono, sparano sempre, si muovono sempre. Riesce anche a fare in qualche modo tossicodipendenza sembrano sia la peggiore che la più bella delle cose.

7. The Royal Tenenbaums (2001)

'The Royal Tenenbaums' è una fusione di tutte le qualità che ammiriamo Wes Anderson e i suoi film per. È una deliziosa commedia per adulti con molte stranezze e un senso di commozione. Abbiamo sempre conosciuto Wes Anderson per aver creato questi stravaganti disadattati sociali e 'The Royal Tenenbaums' potrebbe essere solo la sua migliore creazione di tutti.

6. Lei (2013)

Il protagonista del film si innamora di un A.I. Supera quel livello di stranezza! Ma parlando seriamente, 'Sua' è facilmente uno dei film più fantasiosi mai realizzati. Il vero valore di 'Lei' si realizzerà quando l'idea (innamorarsi di un'intelligenza artificiale) su cui si basa verrà alla fine realizzata, e ogni volta che ciò accadrà in futuro, sono sicuro che le persone guarderanno indietro al film e a Spike Jonze, incredulo di soggezione nel prevedere il futuro con una precisione così disarmante.

Ho visto 'Lei' tre volte e non smette mai di stupirmi. Non è solo la rappresentazione del film di un mondo dominato dalla tecnologia che mi colpisce, ma è il semplice pensiero di un essere umano che desidera una connessione di qualche tipo che mi tocchi più di ogni altra cosa. In realtà è abbastanza spaventoso pensare a quanto noi esseri umani potremmo essere soli e ci stiamo dirigendo tutti verso un luogo oscuro.

Il romanticismo è forse più un'idea. Se siamo tutti veramente onesti con noi stessi, ci renderemmo conto che siamo più innamorati dell'immagine della persona con cui siamo che della persona stessa. L'ex moglie di Theodore aveva ragione quando diceva che non era in grado di affrontare le emozioni 'reali'. Forse se Samantha fosse stata una persona reale, le cose non sarebbero state così romantiche per entrambi. È solo l'idea che potresti innamorarti di qualcuno che non esiste e tuttavia parlare con loro tutti i giorni, ovunque che ha reso la relazione di Theodore e Samantha così incredibilmente romantica. Ed è la romanticizzazione di quell'idea che ha fornito conforto alla solitudine di Theodore più che alla relazione stessa.

Relazionato: Film come lei

5. Quasi famosi (2000)

L'esperienza dello scrittore e regista Cameron Crowe come giornalista rock adolescente ha ispirato questa storia di formazione di un ragazzo di 15 anni che si è messo in viaggio con un gruppo rock emergente nei primi anni '70. C'è un elemento personale nel film che non puoi perderti. È caldo e sfocato, ma anche altrettanto memorabile ed efficace.

4. Lost in Translation (2003)

'Perso nella traduzione' è il più grande film mai realizzato su ciò che si prova a non sentire nulla - o ciò che comunemente chiamiamo 'noia'. Si tratta di due persone che si sentono non accettate e disadattate in un posto in cui non vogliono essere e che tuttavia trovano un modo per goderselo. Basato su una sceneggiatura squisitamente ricca di Sofia Coppola, il film è un abile equilibrio di umorismo, intensità e malinconia.

Relazionato: Lost in Translation Ending, Explained

3. Il grande Lebowski (1998)

'Il grande Lebowski' definisce ogni aspetto del termine cult classico. È strano, assurdo, esilarante e, ovviamente, fantastico. Non è un film destinato a tutti. 'Il grande Lebowski' non dovrebbe essere visto come nessun altro film normale. Ha un'esplosione assoluta con il suo cast straordinario e una sceneggiatura incredibilmente ben scritta dal duo anticonformista di Joel ed Ethan Coen. La trama segue un uomo di nome 'The Dude' che viene brutalmente picchiato da un paio di scagnozzi che lo scambiano per Lebowski, un milionario. Le cose presto vanno in tilt quando si propone di chiedere un risarcimento per il tappeto.

Come ho detto, 'Il grande Lebowski' non è un film normale. E ci vuole un genio per avere un'idea così divertente e assurda come questa. Ti mostra solo che una sceneggiatura ben scritta aumenterà sicuramente l'esperienza di un film, non importa quanto assurda o ridicola possa sembrare la trama sulla carta. Le esibizioni sono davvero classiche. Jeff Bridges continua ad essere associato a 'The Dude', mentre John Goodman e Steve Buscemi fornire un supporto brillante. 'Il grande Lebowski' non è ancora il miglior film di Coen degli anni '90 (ora lo sarebbe 'Fargo' ) ma è una testimonianza delle incredibili capacità di scrittura del duo.

2. Eternal Sunshine of the Spotless Mind (2004)

Una storia d'amore di due strani. E non avrebbe potuto essere più bello. La vertiginosa e surreale epifania dell'amore e del crepacuore non è mai stata esplorata nel modo e nel grado di successo con cui questo film fa. scrittore Charlie Kaufman e il regista Michel Gondry hanno creato un film che non è solo unico a modo suo, ma anche rivisitabile all'infinito con qualcosa di nuovo da trovare in ogni visione.

Il pensiero di cancellare i ricordi dell'unica persona che ami di più per evitare la devastazione di una rottura è qualcosa su cui tutti abbiamo riflettuto. Ma cosa sarebbero le nostre vite senza quei ricordi? I nostri ricordi, quelli che significano di più per noi, ci definiscono in modi più di uno. E come esseri umani, quando siamo lasciati soli, isolati dalla felicità, tutto ciò che abbiamo sono i ricordi. Questa è l'idea che il film esplora magnificamente, e il fatto che questa idea di per sé sia ​​estremamente complessa è anche ciò che rende il film così denso e infinitamente intrigante.

'Luce sempiterna della mente pura' è un vero capolavoro del cinema. Mentre la maggior parte delle persone elogia Kaufman per la sceneggiatura impeccabile, è Michel Gondry che dà al film quell'atmosfera surreale e onirica che definisce il tono del film. Kate Winslet , nei panni di Clementine Kruczynski, offre la più grande prestazione della sua carriera, mentre Jim Carrey , in un avatar insolito, offre una performance cupa e malinconica nei panni di un amante solitario e affranto. 'Eternal Sunshine of the Spotless Mind' continua ad essere considerato da fan, critici e innumerevoli amanti in tutto il mondo come uno dei film più belli mai realizzati. È davvero il sogno di un freak romantico.

1. Fight Club (1999)

Selezione molto meritevole e attesa per la posizione numero uno. C'è un motivo per cui è un classico di culto e particolarmente popolare tra gli 'hipster'. All'interno di tutto nel suo labirinto di azione ed eccentricità, 'Fight Club' ha un nucleo in cui ogni persona socialmente disadattata non solo si identifica ma vuole anche vivere, e quel nucleo è non dare un cazzo a ciò che gli altri pensano di te.

David Fincher Lo stile esuberante è ben in mostra qui; è appariscente, non ortodosso e a volte sconsiderato ma troppo elegante per ignorarlo. L'aspetto più sorprendente di 'Fight Club' è così che la narrazione non tende mai a perdere la concentrazione mentre esplora temi filosofici complessi. È anche estremamente divertente con diversi momenti esilaranti. Brad Pitt possiede completamente il ruolo di Tyler Durden, in una performance che definisce veramente il suo carisma e fascino, mentre Edward Norton ritrae brillantemente il noioso uomo qualunque che siamo tutti. Questi sono archetipi, non personaggi e forse questo è ciò che rende il film riconoscibile per noi su così tanti livelli.

Come ogni altro cinefilo, 'Fight Club' è stato uno di quei film che mi ha fatto innamorare di questa straordinaria forma d'arte. Ma sento che non è invecchiato bene. C'è quell'atteggiamento adolescenziale e ribelle che pervade il film, che potrebbe non tradursi bene con l'età. Tuttavia, ciò non cambia il fatto che il film sia una meraviglia tecnica. Le immagini sono sorprendenti e il film ha un tono distintivo che ci cattura immediatamente. È, senza dubbio, uno dei migliori film di anni 90 e uno dei film più importanti mai realizzati.

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com