12 migliori serie TV dei cartoni animati degli anni '70

Gli anni Settanta possono essere facilmente considerati l'età d'oro dei cartoni animati. Da quando la Disney ha deciso di creare un nuovo mezzo di intrattenimento con il titolo di 'animazione', il mondo è stato testimone di un'esplosione di cartoni animati. Dall'introduzione di 'Topolino' nel 1928 all'amore diffuso per personaggi come 'Peppa Pig' nel 2018, l'industria dei cartoni animati ha trovato le sue basi nel mezzo dell'intrattenimento. Con i cartoni animati che hanno invaso la TV, negli ultimi decenni si è assistito all'introduzione di un gruppo di personaggi che hanno di fatto conquistato il cuore dei bambini di tutto il mondo. Ecco l'elenco dei migliori programmi televisivi dei cartoni animati degli anni '70 che sono indimenticabili. Puoi guardare alcuni di questi migliori spettacoli di cartoni animati degli anni '70 su Netflix, Hulu o Amazon Prime.

12. Jabberjaw (1976)



Eccone uno divertente dal fremito sempre fantasioso di Hanna-Barbera. Jabberjaw non era completamente stravagante, ma a modo suo era bizzarro. Avere uno squalo che soffre di problemi di accettazione sociale come protagonista nello spettacolo, ha portato il quarto mondo in cui un vero pesce potrebbe essere il batterista principale di una band. Sì, è qui che diventa bizzarro! Jabberjaw è un grande squalo bianco di 15 piedi che suona la batteria in una band e vive in un futuristico mondo marino. La storia ruotava attorno alla squadra che si recava in varie città sottomarine per esibirsi e ai loro confronti con i supercriminali durante il tour. Lo spettacolo è ricordato per l'iconica frase da compagnia di Jabberjaw per mancanza di riconoscimento: 'Non ricevo rispetto!'.



11. Lassie's Rescue Rangers (1972)

Con il cane preferito della TV che guida la versione animata dello spettacolo, 'Lassie’s Rescue Rangers' ha raccontato la storia di un gruppo di animali amorevoli che proteggevano la foresta dalle forze della distruzione. Lassie è stata originariamente scritta da Eric Knight che l'ha introdotta in un racconto che ha scritto per sua figlia. Il cane è diventato famoso subito dopo, portandola alla fama quando i principali studi hanno deciso di fare film e programmi TV su Lassie the Colie. La puntata di animazione di Lassie è stata un'aggiunta successiva al viaggio di Lassie come cane da spettacolo preferito al mondo.



10. Super Friends (1973)

Potresti avere familiarità solo con l'oscuro e malinconico batman della penna di Nolan, o un Superman eccessivamente rigido e sempre potente dell'universo di Zack Snyder. Prima di tutte queste interpretazioni dal vivo, questi personaggi hanno trovato il loro pubblico apparendo in TV ogni sabato. 'Super Friends' di Hanna-Barbera è stato presentato per la prima volta nel 1973 e ha continuato con più di cento episodi eroici. La serie animata ha riunito tutti i supereroi DC e ha raccontato le loro storie salutandoli come gli apostoli delle buone azioni e dell'ipocrisia.

Prima di 'Deadpool', che ha aumentato il quoziente interessante in 'crimine', c'erano Aquaman, Batman, Superman e un forte gruppo di altri supereroi che hanno combattuto i cattivi che volevano conquistare il mondo. 'Super Friends' infatti ha gettato le basi e cementato l'alchimia tra milioni di bambini e i loro supereroi preferiti, il che ha contribuito a costruire il genere dei film di supereroi fino a raggiungere il punto in cui è arrivato oggi.



9. Le nuove avventure di Flash Gordon (1979)

Il fumetto dell'avventura spaziale trasformato in una serie animata, ha spiegato la storia di un avventuroso vagabondo spaziale. Probabilmente Flash Gordon è stato il primo intrepido tentativo di un fumetto di ritrarre lo 'spazio' come la sua premessa e le guerre intergalattiche come il suo fiorente campo. Flash Gordon è stratificato con bellissimi punti di immaginazione poiché le storie della serie hanno ispirato i futuri trendsetter come Star Wars. Con Flash ei suoi amici che cercavano di rovesciare il tirannico sovrano Ming dal pianeta Mongo, la serie è stata abbinata a immagini di mondi celesti e personaggi surreali.

8. Captain Caveman and the Teen Angels (1977)

L'animazione è nota per aver parodiato i predecessori live-action. Come suggerisce il nome, 'Captain Caveman and The Teen Angels' è stato infatti originariamente concepito per parodiare la serie 'Charlie's Angels'. Come avrai intuito, la combinazione di personaggi più poco ortodossa rende questo spettacolo e il suo titolo un enorme favorito tra molti degli anni '70. 'Caveman' definisce lo standard dell'umorismo essendo l'eroe con una forza innaturale e la capacità di estrarre strumenti dai suoi capelli.

La storia segue il capitano e le sue ragazze mentre combattono il crimine, il che a volte si presenta come una stupida scusa per lasciare che il capitano emetta il suo iconico grido di battaglia che suona come 'CAPITANO CAAAVVVEEEMAAAAN!'. Anche se il personaggio ha una 'parodia' scritta dappertutto, la presenza sullo schermo del cavernicolo ha avuto il peso artistico di passare a un personaggio dei cartoni animati indimenticabile.

7. Il nuovo spettacolo di Tom e Jerry (1975)

Questa voce non può essere definita uno dei 'migliori' cartoni animati degli anni '70, sebbene la serie sia un seguito dell'originale Tom e Jerry che iniziò nel 1940, dovrebbe essere menzionata in modo speciale. Il nuovo spettacolo di Tom e Jerry si è concentrato sul fatto che Tom e Jerry sono i migliori amici e viaggiano per il mondo. Lungo il viaggio affrontano nuovi cattivi, incontrano compiti che li rendono entrambi furiosi e competitivi e, a differenza delle altre versioni, non hanno incoraggiato i personaggi di routine a fare la loro comparsa. Lo spettacolo ha ricevuto recensioni su larga scala che lo hanno criticato per non avere abbastanza umorismo slapstick. I critici, anche in questo caso, erano furiosi perché non sono riusciti a vedere i loro personaggi secondari preferiti come Butch, Topsy e Nibbles Mouse.

6. Josie and the Pussycats (1970)

Il famoso spettacolo, nato come tentativo di sopprimere la concorrenza, è diventato famoso per la sua narrativa intrecciata con la musica pop. 'Josie and the Pussycats' aveva una squadra femminile che nel corso dell'episodio affronta accidentalmente cattivi e criminali pazzi che portano ai concerti più amati - l'inseguimento alla fine con la canzone del micio. Sebbene originariamente concepito per bloccare le corna con la serie 'Archies' allora preferita, Josie and the Pussycats 'era tematicamente diverso dai loro concorrenti. La musica era infatti una parte inevitabile della trama in tutti gli episodi rendendo lo spettacolo molto diverso dai soliti formati provati nel tempo.

5. I nuovi fantastici quattro (1978)

Quello che molte persone potrebbero non sapere di questa puntata dei fantastici quattro è l'assenza di torce umane 'nell'intero spettacolo. Sì, il ruolo che Chris Evans ha interpretato prima di dimostrare di essere un vestito migliore per il capitano America! La torcia umana è stata sostituita da un personaggio chiamato 'HERBIE', un robot che è entrato per aiutare i fantastici 4 (tecnicamente 3) e diventa parte della loro squadra. Lo studio ha annunciato che la torcia umana non poteva essere inclusa a causa della proposta di un singolo film (che non è mai accaduto!) Per Human Torch mentre la voce popolare era che lo studio fosse disperatamente coinvolto nell'influenza di Star Wars, che fondamentalmente richiedeva la presenza di un robot in ogni spettacolo prodotto allora.

4. I Flintstones (1970)

Riuscendo alla serie originale che andò dal 1960 al 1966, i Flintstones tornarono sugli schermi televisivi con più personaggi e riferimenti culturali gettati nella narrativa dell'età della pietra che affascinò il pubblico prima del tempo dei Simpson. Gli episodi di revival dei Flintstones hanno attraversato segmenti in cui i Flintstones hanno incontrato personaggi di altri programmi TV. Uno spettacolo che ha stabilito le premesse durante l'età della pietra, ma ha realizzato con cura una trama caratteristica dei giorni nostri, è stato, infatti, il pioniere di un nuovo genere di satira sociale che ha aperto la strada alla nascita di spettacoli come 'I Simpsons' e 'I Griffin' '.

I Flintstones hanno anche affascinato il pubblico con il modo informale di come i suoi personaggi hanno affrontato la vita, creando una connessione duratura con il pubblico che desiderava ardentemente un po 'di freschezza di celluloide. I produttori hanno detto che mancavano solo pochi giorni all'archiviazione del progetto poiché nessuno era pronto a trasmetterlo fino a quando le reti ABC non hanno deciso di provare qualcosa di nuovo e, come sapete, il resto è storia!

3. Speed ​​Buggy (1973)

Prima di Saetta McQueen o Herbie, Prima del mutaforma Bumble Bee, c'era Buggy, l'auto da corsa antropomorfa che ha risolto i crimini e ha dato fuoco alle piste da corsa! Speed ​​Buggy è stato creato da Hanna-Barbara, ispirandosi a spettacoli come Scooby - Doo e il classico del 1968 - 'Speed ​​Racer'. Speed ​​Buggy ha raccontato la storia di un'auto da corsa e dei suoi amici adolescenti mentre viaggiavano per eventi di corsa che hanno posto le premesse per confronti accidentali con criminali che commettono truffatori e cattivi pazzi. È stato presentato per la prima volta nel 1973 e trasmesso per una stagione ricevendo riconoscimenti positivi dalla critica, ma è stato anche considerato un 'imitatore' quando si trattava dell'approccio formulato che emulava da altri spettacoli dell'epoca.

2. Dastardly e Muttley nelle loro macchine volanti (1970)

'Dick Dastardly e il suo compagno Muttely, uno spettacolo ispirato ai film commedia britannici' Quei magnifici uomini nelle loro macchine volanti 'era uno spettacolo di cartoni animati molto simile al' Roadrunner show '. Lo spettacolo aveva gli uomini che cercavano di catturare un piccione mentre consegnava messaggi. La trama aveva Dastardly che pianificava vari metodi per catturare il piccione e alla fine fallì miseramente con uno dei membri del team che incasinava. La tensione tra Dastardly e Muttley è ciò che ha reso lo spettacolo allettante da guardare con Muttley che offre la sua iconica risata ansimante rendendo lo spettacolo ei suoi personaggi indimenticabili.

1. Scooby-Doo, dove sei? (1970)

Lo spettacolo che ha dato inizio a tutto! Dopo aver cercato disperatamente uno spettacolo di successo, i produttori Hanna-Barbara si sono imbattuti nella storia di 5 adolescenti e un cane codardo che cercano di risolvere i misteri. Scooby-Do ha stabilito lo standard per i cartoni animati incentrati sulla commedia raffiguranti una trama chiara che aveva tutti i rapporti in equilibrio. Lo spettacolo è diventato un successo immediato con il pubblico che desiderava sempre di più il goffo Alano. Scooby Doo aveva la premessa perfetta per far ridere il suo pubblico e ha continuato a rinnovare le impostazioni della trama introducendo cattivi diabolici che sembravano avere piani inverosimili. E come tutti sappiamo, i cattivi di solito finiscono per rivelarsi un abitante innocuo che soccombe a una vita di travestimenti e crimini per nascondere qualcosa o impedire che qualcosa accada.

La trama di solito prende una svolta con Scooby o il suo migliore amico Shaggy che si intromette nei piani del cattivo e gli impedisce accidentalmente di realizzare i suoi piani malvagi. Anche se lo studio in seguito ha aggiunto altri personaggi allo spettacolo, Scooby-Doo e la sua natura tenera e divertente e il suo amore per i suoi amici lo hanno etichettato come il miglior personaggio di cane mai apparso in uno spettacolo di cartoni animati.

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | thetwilightmovie.com